Mondiali 2018: Russia-Arabia Saudita, l’1 Handicap si gioca a 2,30

Si alza il sipario, cominciano i Mondiali. La Russia, organizzatrice dell’evento e padrona di casa, ospita l’Arabia Saudita nella gara inaugurale. I russi sono nettamente favoriti a 1,43, l’X è in lavagna a 4,25 mentre il 2 è quotato a 9,25. A chi vuole rischiare meno segnaliamo le e doppie: l’1X è giocabile e a 1,05, l’X2 a 2,75, mentre l’12 è offerto a 1,21. Per chi invece è un po’ più coraggioso la vittoria con Handicap della Russia (quindi con almeno due gol di scarto) è offerta a 2,30. I bookmaker prevedono però una partita piuttosto contratta: l’Under 2,5 è nettamente favorito sull’Over 2,5 (quote: 1,63 e 2,15) e il No Goal è più probabile del Goal (giocabili rispettivamente a 1,47 e 2,45). Stando alle quote il risultato esatto più probabile è l’1-0, offerto a 5,00, leggermente favorito sul 2-0 (5,50). Da non sottovalutare però l’1-1 (a 8,25) e lo 0-1 (a 16,00). Interessanti le quote legate al primo marcatore della partita e di conseguenza del torneo: il russo Dzyuba si può giocare a 5,75, il suo compagno di squadra Dzagoev a 8,25. Che a sbloccare la partita sia Mohammed Al Sah è invece offerto a 12,00. lp/AGIMEG L'articolo Mondiali 2018: Russia-Arabia Saudita, l’1 Handicap si gioca a 2,30 proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.