TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Formula 1 Esports Series, tre italiani in finale

Fioroni, Brioni e Foltran si giocheranno ad Abu Dhabi a fine novembre il titolo di campione di guida virtuale con F1 2017

Formula 1 Esports Series, tre italiani in finale

Ci saranno anche tre "piloti" italiani alla prima storica finale delle Formula 1 Esports Series, il campionato di guida virtuale se non vogliamo proprio chiamarli videogiochi, in programma ad Abu Dhabi il 24 e 25 novembre nello stesso fine settimana del GP conclusivo della stagione. Nicolò Fioroni, Tiziano Brioni e Alberto Foltran si sono qualificati tra i venti finalisti dopo aver superato alla grande la semifinale disputata a Londra.

I quaranta partecipanti, dai 16 ai 33 anni, si sono affrontati sui tracciati di Interlagos e Silverstone in diretta tv e davanti alla folla strabocchevole della Gfinity Esports Arena. In totale oltre 60mila concorrenti hanno partecipato alle fasi di qualificazione, utilizzando quello che è il videogioco di riferimento: F1 2017.

Adesso i più forti di loro sono attesi da un'ultima sfida articolata su tre gare. Il vincitore sarà nominato Formula 1 Esports Champion Expert per il 2018 e si qualificherà automaticamente per le semifinali della prossima stagione. Potrà inoltre vivere da spettatore un intero weekend di un GP del nuovo anno e diventerà un protagonista del videogioco F1 2018. Insomma, ad Abu Dhabi sarà battaglia senza esclusione di colpi.

TAGS:
F1
Esports Series
F1 2017

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X