• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Mondiale volley donne, filotto delle azzurre

Nel momento di massima difficolta' e' salita in cattedra Paola Egonu che ha mostrato tutto il suo repertorio (9 punti e 70% in attacco), riportando le azzurre a contatto (17-19). Il lunghissimo turno in battuta di Cambi ha lanciato definitivamente la rimonta italiana, mentre la Russia e' andata in totale confusione (19-19). A senso unico il finale, le ragazze di Mazzanti non hanno lasciato scampo alle avversarie, costrette a cedere (25-20) dopo aver incassato un tremendo (13-3) di parziale. L'ottimo momento della squadra tricolore e' proseguito nel terzo parziale, Cambi e compagne hanno contenuto alla perfezione le attaccanti russe (12-8). In attacco Paola Egonu ha continuato ad andare a segno (15-9), al contrario della Russia che commesso moltissimi errori ed e' scivolata sempre piu' indietro (20-14). Il monologo azzurro e' proseguito sino alla fine del set, chiuso con un netto (25-18). Piu' combattuta la quarta frazione, le russe sono andate avanti (5-8), ma l'Italia ha subito ricucito (12-12). Cristina Chirichella si e' fatta sentire a muro e cosi' le azzurre hanno preso il comando (14-12). Il turno in servizio di Anna Danesi ha mandato in crisi la ricezione avversaria (20-17) e le ragazze di Mazzanti si sono involate verso la vittoria e la qualificazione alla terza fase (25-22).

>
Jovic, show: cinque gol al Dusseldorf

Eintracht, Jovic show

Manita dell'attacante nel 7-1 al Dusseldorf

Milano, colpo in Grecia: strapazzato l'Olympiacos

Milano sbanca il Pireo

Eurolega: Olympiacos travolto 99-75 

Inter-Milan, i 10 più presenti nel derby

Inter-Milan, i più presenti

I dieci giocatori più presenti nel derby della Madonnina

Raikkonen, AFP

Austin sotto l'acqua

Venerdì di libere bagnato al Circuit of the Americas

Tutto quello che c'è da sapere sulle azzurre della pallavolo

Le azzurre dell'Italvolley

Tutto quello che c'è da sapere sulle finaliste mondiali

Il samurai Marquez: ecco il casco per Motegi

Il samurai Marquez

Il casco dello spagnolo per il GP del Giappone

Volley, Italia: le ragazze terribili sono in finale

Le ragazze terribili sono in finale

L'Italia batte 3-2 la Cina e vola all'ultimo atto

MV Agusta, una F4 dedicata a Claudio Castiglioni

MV, una F4 per Claudio

Ecco la supersportiva dedicata a Castiglioni

Nba, ai Lakers non basta LeBron James

Lakers, LeBron non basta

Esordio con sconfitta per i gialloviola