• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

Foto 15

Lapresse

Foto 16

Lapresse

Foto 17

Lapresse

Foto 18

Lapresse

Foto 19

Lapresse

Foto 20

Lapresse

Foto 21

Lapresse

    Giro 2017, cadute ferite e ritiri

    Geraint Thomas, Mikel Landa, Matteo Pelucchi, Jeremy Roy, Pavel Kochetkov, Pellizzotti, Brutt e Kiryienka. Sono già tanti i corridori che sono caduti al Giro d'Italia e hanno "assaggiato" l'asfalto delle strade della Corsa Rosa. Un piccolo plotone di corridori che porta già i segni degli inconvenienti del Giro. Ferite, fratture e ritiri causati da scivolate, cadute di gruppo, un pericolosissimo incidente con una moto della polizia ferma sul ciglio della strada e un volo in un cantiere nella crono.

    >
    Parma-Udinese, pari spettacolo

    Parma-Udinese, pari spettacolo

    Finisce 2-2, con la rimonta friulana, il match del Tardini

    L'Empoli parte bene: 2-0 al Cagliari

    L'Empoli parte bene

    I toscani battono 2-0 il Cagliari

    Serie A, Bologna-Spal 0-1: le foto

    Spal, colpo a Bologna

    Decide tutto un capolavoro di Kurtic

    Inter, che brutto esordio!

    Inter, che brutto esordio!

    Il Sassuolo domina e batte i nerazzurri

    Serie A, Torino-Roma 0-1: le foto

    La Roma ringrazia Dzeko

    Una perla del bosniaco piega il Toro

    La Curva Nord della Lazio: "No alle donne nelle prime file"

    Lazio, la Curva contro le donne

    Comunicato shock dei tifosi

    La rassegna stampa sportiva del 19 agosto

    I giornali del 19 agosto

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    Il Napoli risponde alla Juve

    Il Napoli risponde alla Juve

    Gli azzurri vincono contro la Lazio e si prendono il primo big match della stagione

    Chelsea, che furia Sarri!

    Chelsea, che furia Sarri!

    Il tecnico italiano dirige la squadra dalla panchina al successo sull'Arsenal