• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Yamaha, con Niken il tre ruote ora è maxi

Con il Niken, Yamaha conferma il suo grande interesse per i viecoli a tre ruote. E ora rilancia con una versione maxi. Realizzato con tecnologia Leaning Multi-Wheeler (LMW) di cilindrata elevata e spinto da un motore tricilindrico frontemarcia raffreddato a liquido, il nuovo modello della Casa di Iwata offre un'eccellente trazione e sensazione di grande stabilità in curva. Garantite prestazioni eccellenti ed una guida reattiva e sportiva su diversi fondi stradali, mentre le curve dei percorsi più tortuosi possono essere affrontate con una confidenza senza paragoni. Il design, invece, sfrutta al massimo una soluzione, fino ad ora, senza precedenti: una forcella rovesciata a doppio stelo esterna per le ruote anteriori che accentua, anche visivamente, le prestazioni sportive del mezzo regalando al contempo la percezione di una qualità elevata. Caratteristiche tecniche:
Lunghezza x larghezza x altezza = 2.150 mm x 885 mm x 1.250 mm
Motore tricilindrico frontemarcia raffreddato a liquido, 4 tempi, DOHC, 4 valvole
Alimentazione benzina

>
Filippo Tortu corre i 100 metri in 9"99, è record italiano

Tortu fulmine azzurro

Abbatte il muro dei 10 secondi nei 100 metri

Mondiali 2018, Serbia-Svizzera 1-2: le foto

Serbia-Svizzera: le foto

Le immagini più belle della gara di Kaliningrad

Foto

Ecco la SportMediaset Social Car

SportMediaset in pista con una propria auto dotata di camera car per riprese live per internet

Mondiali 2018, Nigeria-Islanda 2-0: le foto

Nigeria, Musa show

Islanda stesa con una doppietta

Afp

Brasile, festa con Cou e O Ney

Al 91' e al 97' la Seleçao ha steso la Costa Rica: manca un punto per gli ottavi

Hamilton, AFP

Ecco il Paul Ricard

Venerdì di libere su un circuito che mancava da 28 anni

Draft Nba, Doncic ai Mavs

Draft Nba, Doncic ai Mavs

Ayton prima scelta dei Phoenix Suns, Marvin Bagley III ai Kings

I giornali del 22 giugno

I giornali del 22 giugno

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Argentina, una "vergogna"

Argentina, una "vergogna"

La disfatta dell'Albiceleste sui quotidiani argentini e non