TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

Foto 26

Ufficio Stampa

Foto 27

Ufficio Stampa

Foto 28

Ufficio Stampa

Foto 29

Ufficio Stampa

Foto 30

Ufficio Stampa

    Yamaha, tante novità per la MT-09

    Per il 2017, i tecnici Yamaha hanno ulteriormente perfezionato la rivoluzionaria MT-09, sia dal punto di vista estetico, sia da quello tecnico nonostante il tre cilindri di 850cc resti invariato. Influenzato da quello dell'ammiraglia MT-¬10, il design radicale del frontale prevede ora un travolgente doppio faro a LED che sottolinea l'immagine energica del modello e che, allo stesso tempo, gli conferisce una straordinaria sensazione di leggerezza e compattezza. Il nuovo codone ultracompatto rafforza l'immagine atletica della nuova MT¬09 ed esalta la bellezza del suo look impetuoso. Il telaietto, inclinato verso l'alto, è stato accorciato di 30 mm. Inoltre, per trasmettere un ulteriore senso di leggerezza ed agilità, il nuovo codone adotta delle inedite mascherine laterali. Per conferire a questa Hyper Naked un aspetto originale e dinamico, nel codone sono state integrate delle luci posteriori a LED a 3 dimensioni dal design spigoloso che, viste dall’alto, disegnano una “M”. Nuova anche la linea della sella: più piatta e di 5 mm più alta rispetto alla precedente, è stata disegnata specificamente per consentire al pilota di mantenere la stessa postura in casi di frenata, curva ed accelerazione. Al retrotreno accorciato si aggiungono il nuovo parafango posteriore, montato sul forcellone, ed il portatarga in alluminio con il supporto da un solo lato. MT¬-09 è la prima tre diapason che adotta quest’inedita linea per il parafango posteriore. Osservandolo da ogni angolazione, il retrotreno regala un'immagine più compatta e leggera del mezzo rafforzandone così la sensazione di potenza e agilità. Una delle più importanti modifiche tecniche apportate riguarda l'adozione della nuova frizione antisaltellamento che esalta l'esperienza di guida sportiva ed offre ai piloti una serie di vantaggi concreti. La MT-09 è inoltre equipaggiata con il sistema Quick Shift System ﴾QSS﴿ che permette ai piloti di innestare la marce più rapidamente e senza l'uso della frizione. La nuova MT-09 sarà disponibile nelle colorazioni Night Fluo, Race Blu e Tech Black a partire da dicembre 2016.

    >
    La rassegna stampa del 21 agosto 2017

    I giornali del 21 agosto

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    L'Inter parte col tris

    L'Inter parte col tris

    Doppietta di Icardi e Perisic: Fiorentina ko

    Lazio, Spal, Lapresse

    Lazio, 0-0 con la Spal

    All'Olimpico finisce senza reti

    Crotone-Milan 0-3, le foto del match

    Milan, partenza super

    Kessié, Cutrone, Suso: Crotone spazzato via

    Conte, prima vittoria

    Conte, prima vittoria

    Doppietta di Marcos Alonso: 2-1 Chelsea in casa Spurs

    Foto Twitter Roma

    Totti, prima da dirigente

    A Bergamo l'ex capitano della Roma nella sua nuova veste

    La Roma sbanca Bergamo

    La Roma sbanca Bergamo

    Squadre in costruzione Atalanta e Roma e così il risultato è una gara molto equilibrata, vinta 1-0 dai giallorossi,e sbloccata al 31’ dalla punizione di Kolarov. Astuto il serbo che sorprende Berisha con un colpo di biliardo sotto la barriera. La reazione della squadra di Gasperini è tutta nel palo clamoroso centrato da Ilicic a 3 minuti dalla fine e a pochi centimetri dalla porta. Un risultato fondamentale per la squadra di Di Francesco.

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Nicolai Mueller ricorderà a lungo la rete segnata nella prima giornata di Bundesliga. Una rete decisiva per il suo Amburgo che ha conquistato i tre punti contro l'Augusta. Una gioia irrefrenabile che gli costerà uno stop di almeno sei mesi per la rottura del crociato del ginocchio destro. L'infortunio nel maldestro tentativo di festeggiare il gol con una tripla piroetta.

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Davies vince anche Gara 2 in Germania, Melandri a podio

    I giornali: domenica 20 agosto

    I giornali: domenica 20 agosto

    La rassegna italiana e internazionale

    Verona-Napoli (LaPresse)

    Il Napoli inizia con un tris

    Al Bentegodi Verona battuto 3-1

    Juventus-Cagliari: le foto del match

    La Juve parte a razzo

    In gol tutte le punte, Cagliari battuto all'esordio