TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

V7III, la Guzzi più amata

Per celebrare i cinquant’anni dalla nascita del primo modello, Moto Guzzi presenta V7III. La terza generazione della Moto Guzzi universalmente conosciuta e più amata è stata completamente rinnovata lasciando inalterati l’originalità e l’autenticità tipici di questa iconica motocicletta.
La potenza massima è aumentata del 10%, grazie all’introduzione di un nuovo bicilindrico ma non è stato l’aumento delle prestazioni l’obiettivo principale a indirizzare il rinnovamento di V7. La terza generazione della “settemezzo” di Mandello vuole continuare a essere la motocicletta d’accesso nel mondo Moto Guzzi, facile, dalle dimensioni e peso tra i più contenuti della categoria, ma al contempo dal carattere forte e autentico, tipico di tutte le Moto Guzzi, gran parte del quale è messo in mostra dal bicilindrico trasversale a V, configurazione unica al mondo. Gli obiettivi primari che hanno guidato l’evoluzione riguardano lo stile, la dotazione di serie e il comportamento su strada, ovvero gli aspetti che influenzano il piacere di possedere e guidare una V7.
V7 III è disponibile nelle tre note e apprezzate versioni Stone, Special e Racer, le quali rispetto al passato, guadagnano connotazioni più forti e una maggiore differenziazione tra loro e Moto Guzzi rende omaggio ai cinquant’anni di V7 introducendo una quarta versione, denominata Anniversario, serie numerata e limitata in soli 750 esemplari, caratterizzata da inediti dettagli d’eccezione.
La gamma di accessori originali Moto Guzzi, già molto ricca su V7 II, nasce come parte integrante del progetto e si allarga ulteriormente. V7 III quindi si presta a un’eccezionale possibilità di personalizzazione, per creare la propria special su misura, come un abito sartoriale.

>
Conte, prima vittoria

Conte, prima vittoria

Doppietta di Marcos Alonso: 2-1 Chelsea in casa Spurs

Foto Twitter Roma

Totti, prima da dirigente

A Bergamo l'ex capitano della Roma nella sua nuova veste

La Roma sbanca Bergamo

La Roma sbanca Bergamo

Squadre in costruzione Atalanta e Roma e così il risultato è una gara molto equilibrata, vinta 1-0 dai giallorossi,e sbloccata al 31’ dalla punizione di Kolarov. Astuto il serbo che sorprende Berisha con un colpo di biliardo sotto la barriera. La reazione della squadra di Gasperini è tutta nel palo clamoroso centrato da Ilicic a 3 minuti dalla fine e a pochi centimetri dalla porta. Un risultato fondamentale per la squadra di Di Francesco.

Mueller, l'esultanza costa cara

Mueller, l'esultanza costa cara

Nicolai Mueller ricorderà a lungo la rete segnata nella prima giornata di Bundesliga. Una rete decisiva per il suo Amburgo che ha conquistato i tre punti contro l'Augusta. Una gioia irrefrenabile che gli costerà uno stop di almeno sei mesi per la rottura del crociato del ginocchio destro. L'infortunio nel maldestro tentativo di festeggiare il gol con una tripla piroetta.

Chaz-bis, tripudio Ducati

Chaz-bis, tripudio Ducati

Davies vince anche Gara 2 in Germania, Melandri a podio

I giornali: domenica 20 agosto

I giornali: domenica 20 agosto

La rassegna italiana e internazionale

Verona-Napoli (LaPresse)

Il Napoli inizia con un tris

Al Bentegodi Verona battuto 3-1

Juventus-Cagliari: le foto del match

La Juve parte a razzo

In gol tutte le punte, Cagliari battuto all'esordio

Davies-Ducati in trionfo

Davies-Ducati da urlo

Chaz vince Gara 1 al Lausitzring davanti alle Kawasaki

La rassegna stampa sportiva del 19 agosto

I giornali del 19 agosto

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Sykes, Worldsbk.com

Sykes riparte forte

L'inglese il più veloce dopo le prime libere al Lausitzring

Gli arbitri si presentano

Gli arbitri si presentano

Inizia la nuova stagione della serie A e dopo le squadre a presentare le divise per il campionato sono stati gli arbitri. Tre i colori, si va dal classico nero al giallo fluo, ma c'è anche il rosa che ricorda la terza maglia storica della Juventus.