TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

Foto 26

Ufficio Stampa

Foto 27

Ufficio Stampa

    Honda, la CB1000 si sdoppia: EX e RS

    La Honda ha deciso di sdoppiare la sua CB1000, uno dei grandi classici di Tokyo. La versione EX è stata aggiornata all'insegna della raffinatezza dei dettagli. Tra le novità tecniche, le nuove ruote a raggi in acciaio inossidabile, la forcella ‘Showa Dual Bending Valve’ e le luci a LED. Il suo statuario motore a quattro cilindri in linea "respira" attraverso impianti di aspirazione e scarico ridisegnati ed è ora dotato di frizione antisaltellamento. Quanto alla nuova RS, si affianca alla versione EX e propone lo stesso stile artigianale minimalista ma con un'impronta sportiva di ispirazione café racer. La ciclistica ha geometrie più caricate sull’anteriore, la forcella è la Showa Dual Bending Valve ma con steli da 43mm e gli ammortizzatori prevedono il serbatoio esterno. Spiccano le ruote in lega leggera da 17” con pneumatici sportivi ribassati e l’impianto frenante con pinze radiali. Il suo possente motore a 4 cilindri linea da 1.140 cc raffreddato ad aria e olio sfrutta tutti gli aggiornamenti previsti per la versione EX, quindi sistemi di aspirazione e scarico aggiornati, e frizione assistita con antisaltellamento.

    >
    Conte, prima vittoria

    Conte, prima vittoria

    Doppietta di Marcos Alonso: 2-1 Chelsea in casa Spurs

    Foto Twitter Roma

    Totti, prima da dirigente

    A Bergamo l'ex capitano della Roma nella sua nuova veste

    La Roma sbanca Bergamo

    La Roma sbanca Bergamo

    Squadre in costruzione Atalanta e Roma e così il risultato è una gara molto equilibrata, vinta 1-0 dai giallorossi,e sbloccata al 31’ dalla punizione di Kolarov. Astuto il serbo che sorprende Berisha con un colpo di biliardo sotto la barriera. La reazione della squadra di Gasperini è tutta nel palo clamoroso centrato da Ilicic a 3 minuti dalla fine e a pochi centimetri dalla porta. Un risultato fondamentale per la squadra di Di Francesco.

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Mueller, l'esultanza costa cara

    Nicolai Mueller ricorderà a lungo la rete segnata nella prima giornata di Bundesliga. Una rete decisiva per il suo Amburgo che ha conquistato i tre punti contro l'Augusta. Una gioia irrefrenabile che gli costerà uno stop di almeno sei mesi per la rottura del crociato del ginocchio destro. L'infortunio nel maldestro tentativo di festeggiare il gol con una tripla piroetta.

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Chaz-bis, tripudio Ducati

    Davies vince anche Gara 2 in Germania, Melandri a podio

    I giornali: domenica 20 agosto

    I giornali: domenica 20 agosto

    La rassegna italiana e internazionale

    Verona-Napoli (LaPresse)

    Il Napoli inizia con un tris

    Al Bentegodi Verona battuto 3-1

    Juventus-Cagliari: le foto del match

    La Juve parte a razzo

    In gol tutte le punte, Cagliari battuto all'esordio

    Davies-Ducati in trionfo

    Davies-Ducati da urlo

    Chaz vince Gara 1 al Lausitzring davanti alle Kawasaki

    La rassegna stampa sportiva del 19 agosto

    I giornali del 19 agosto

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    Sykes, Worldsbk.com

    Sykes riparte forte

    L'inglese il più veloce dopo le prime libere al Lausitzring

    Gli arbitri si presentano

    Gli arbitri si presentano

    Inizia la nuova stagione della serie A e dopo le squadre a presentare le divise per il campionato sono stati gli arbitri. Tre i colori, si va dal classico nero al giallo fluo, ma c'è anche il rosa che ricorda la terza maglia storica della Juventus.