• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Due nuove naked per la Ducati

MONSTER 797

Il nuovo Monster 797 incarna essenza Monster e valori Ducati alla portata di tutti. Sportivo, compatto, essenziale ma allo stesso tempo sofisticato e contemporaneo, il Monster 797 incarna tutti i valori propri del Monster e rappresenta la porta d’accesso al mondo Ducati. Tutto sul Monster 797 è un richiamo all’iconica moto degli anni ’90, reinterpretata in chiave moderna: dal serbatoio al telaio a traliccio, passando per il motore bicilindrico raffreddato ad aria e il proiettore di forma circolare. Il Monster 797 è la più accessibile delle naked della Casa di Borgo Panigale e ogni suo elemento è stato progettato e curato in ogni minimo dettaglio per esprimere l’essenza Monster. Le linee pulite e sinuose del Monster 797 trovano nel serbatoio compatto e muscoloso, nel proiettore iconico e nella coda snella la loro massima espressione. Il telaio a traliccio, che abbraccia il bicilindrico Desmodue raffreddato ad aria, lascia la meccanica a vista in perfetto stile Monster. Con i suoi 75 CV di potenza massima a 8.250 giri/minuto e una erogazione godibile a ogni regime, il Monster 797 mette prestazioni e divertimento alla portata di tutti, per una esperienza di guida esaltante su ogni tipo di strada, tutti i giorni. La sella bassa e il manubrio largo danno grande fiducia sin dai primi chilometri mentre il peso contenuto e le quote ciclistiche agili offrono grande feeling di guida, perfetto controllo ed eccellente maneggevolezza a piloti con qualunque livello di esperienza.

MONSTER 1200

Ducati torna alle origini del Monster, con una moto nuova nella forma e nella sostanza. Quando progettisti e designer Ducati hanno iniziato a lavorare al nuovo Monster 1200, si sono ispirati a quelle che erano le fondamenta del progetto iniziale del 1993: il concetto di “sport naked bike”. Il Monster 1200 è quindi un progetto nuovo nel design e nei contenuti, per la celebre naked di Borgo Panigale. Disponibile anche nella preziosa e performante versione S, il Monster 1200 ha un serbatoio più snello, una coda sportiva completamente ridisegnata, un inedito e tecnologico proiettore anteriore e una elettronica di prim’ordine derivata da quella della 1299 Panigale. Il Monster 1200 è una moto perfettamente bilanciata che grazie a motore, freni, ciclistica ed elettronica è in grado di regalare il massimo in termini di puro piacere di guida. Maneggevolezza, potenza e coppia del Monster 1200 garantiscono il massimo divertimento, senza compromessi. Il Monster 1200 è disponibile nel colore Rosso Ducati con telaio rosso e cerchi ruota neri, mentre il Monster 1200 S è in vendita nelle colorazioni Rosso Ducati con telaio rosso e cerchi ruota neri e il nuovo raffinato ed esclusivo Liquid Concrete Grey con telaio nero e cerchi ruota neri.

>
Chelsea, buona la prima per Sarri

Chelsea, esordio ok per Sarri

Prima gara per il tecnico toscano sulla panchina dei Blues

Ducati, in 91mila al WDW di Misano

In 91mila al WDW Ducati

Numeri record per la grande festa di Misano

Da Torino a New York: la Juve vola in Usa

Juve, via alla missione Usa

I 27 bianconeri partiti pper l'avventura negli States

Juve, bus "zebrato" per aprire l'era CR7

Juve, pulmann zebrato

Debutta il nuovo bus dei bianconeri

La rassegna stampa del 23 luglio

I giornali del 23 luglio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Napoli-Carpi 5-1 in amichevole: le foto del match

Napoli, 5-1 al Carpi

Partenopei a valanga con Allan, Inglese, Callejon, Verdi e Vinicius

Giro d'Italia Handbike 2018, quarta tappa a Roccaraso: le foto

Giro Handbike, la 4.a tappa

A Roccaraso trionfano la Porcellato e Glisoni

F1, clamoroso in Germania: Vettel a muro

Vettel va a muro

Colpo di scena al giro 52 in Germania

Tennis, trionfo di Fognini a Bastad: Gasquet steso in tre set

Fognini si prende Bastad

Fabio batte Gasquet in finale in tre set