• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Innerhofer sogna la Streif

Christof Innerhofer davanti a tutti nella prima prova della discesa maschile di Kitzbuehel prevista sabato 20 gennaio sulla celebre Streif. Il campione altoatesino di Gais ha fermato il cronometro sul tempo di 1'55"46, dimostrando di avere ormai assorbito la botta al perone rimediata nella caduta della discesa di Wengen. Alle spalle del finanziere si è piazzato lo statunitense Steven Nyman, in ritardo di 0.28 centesimi, mentre Matteo Marsaglia ha realizzato un ottimo terzo tempo ad appena 0.46 centesimi, in coabitazione con il norvegese Aleksander Aamodt Kilde. Bene anche Peter Fill, sesto a 0.91 centesimi e appena alle spalle di Hannes Reichelt, mentre Dominik Paris è finto diciassettesimo a 1"36, ma come sempre il vincitore della passata edizione ha preferito studiare al meglio le linee. Più attardati Werner Heel, Mattia Casse, Luca De Aliprandini ed Emanuele Buzzi. L'Italia vanta in discesa quattro successi nella storia con Kristian Ghedina nel 1998, Dominik Paris nel 2013 e 2017 e Peter Fill nel 2016.

>
Capri incanta anche Magic Johnson

E' Magic Capri

L'ex stella dell'Nba turista con la moglie

I giornali: giovedì 16 agosto

I giornali: giovedì 16 agosto

La rassegna sportiva internazionale

Real-Atletico (Afp)

Supercoppa Europea all'Atletico

Real Madrid battuto 4-2 ai supplementari

Trofeo Gamper al Barcellona nel giorno di Messi: Boca ko 3-0

Messi, buona la "prima"

L'argentino debutta come capitano: Trofeo Gamper al Barcellona

Nzonzi, prima a Trigoria

Nzonzi, prima a Trigoria

Primo allenamento per il neo centrocampista della Roma

Juve, CR7 sempre a segno

Juve, CR7 sempre a segno

L'asso portoghese apre le marcature nell'8-0 all'Under 23

Corriere dello Sport

I giornali: 15 agosto

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Visitare Milano navigando con una tavola sul Naviglio

Con la tavola sul Naviglio

Il campione Airton Cozzolino visita Milano in un modo particolare

Alonso, clamoroso annuncio: addio Formula 1

Alonso lascia la Formula 1

Il due volte campione del Mondo ha detto stop