TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

MotoGP: Marquez, pole che sa di titolo

Scatterà dalla pole position Marc Marquez nel GP Valencia, ultimo appuntamento del Mondiale 2017 di MotoGP. Nonostante la caduta, lo spagnolo ha girato in 1'29"897 mettendo in fila Zarco (1'30"246) e Iannone (1'30"399). Rincorsa per il titolo in salita, invece, per Dovizioso che partirà dalla terza fila. Bene Lorenzo, quarto tempo prima di cadere alla curva tredici; solo settimo Valentino Rossi. Vinales eliminato in Q2.

>
Superbike, Sykes si sblocca ad Assen

Sykes si sblocca

Ad Assen prima vittoria stagionale del britannico

Il web celebra l'impresa del Benevento

Benevento, incubo Milan

Le reazioni del web al ko rossonero a San Siro contro i campani

foto Afp

Un anno senza Scarponi

Il 22 aprile 2017 Scarponi ci lasciava in un incidente stradale

I giornali: 22 aprile

I giornali: 22 aprile

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Spagna, Coppa del Re al Barcellona: 5-0 al Siviglia, le foto del match

Coppa del Re: trionfo Barça

I blaugrana travolgono il Siviglia in finale: 5-0

Serie A, Milan-Benevento 0-1: le foto del match

Iemmello stende il Milan

Il Benevento sbanca San Siro: 0-1

Marquez, IPP

Marc fa Texas Tornado

Sesta pole in sei edizioni del GP di Austin per lo spagnolo

La Champions è a Kiev

La Champions è a Kiev

Il trofeo nella capitale ucraina, sede della finale

Serie A, Sassuolo-Fiorentina 1-0: un gran gol di Politano ferma la Viola

Perla Politano: Viola ko

Il Sassuolo ferma la Fiorentina: 1-0

#unrossoallaviolenza, la campagna in difesa della donne

I calciatori per le donne

La campagna #unrossoallaviolenza sostenuta da Serie A e Assocalciatori

Flamengo, tatoo per Zico

Flamengo, tatoo per Zico

Incredibile gesto d'amore di un tifoso del Flamengo per Zico. Josè Mauricio, questo il suo nome, ha deciso di tatuarsi l'intera maglia numero 10 dei rossoneri

Assen: Rea sa solo vincere

Rea nel "giardino" di casa

Ad Assen vince sempre lui