• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Roma, Defrel si presenta

"Di Francesco è stato molto importante per me, mi ha insegnato molto ed è grazie a lui che sono diventato un attaccante". Così André Gregoire Defrel nel corso della conferenza stampa di presentazione come nuovo attaccante della Roma. Parlando dell'emozione dell'esordio all'Olimpico, l'ex giocatore del Sassuolo ha detto: "Conosco i tifosi della Roma, sono caldi. Sono carico per l'esordio contro l'Inter in uno stadio bellissimo. Sono due top club, la squadra sta lavorando bene e io spero di arrivare pronto. Poi la scelta sarà del mister". Capitolo obiettivi. "Sarei voluto venire qui già a gennaio. Avevo altre offerte, ma nella mia testa c'era solo la Roma. È una grande squadra, l'abbiamo visto nei campionati precedenti: possiamo vincere lo scudetto, vediamo come vanno le cose", ha concluso Defrel.

>
Roma, il riscatto è servito: battuto il Cska in Champions

Roma, riscatto col Cska

Dopo il ko in campionato bella vittoria in Champions

Marcelo giura amore al Real Madrid e chiude le porte alla Juve con un gesto

Marcelo giura amore al Real

Il brasiliano spazza le voci di mercato

Cede la scala mobile, panico e feriti nella metropolitana di Roma

Metro Roma, cede la scala

Feriti i tifosi del Cska

Manchester United-Juventus 0-1, le foto del match

Colpaccio Juve a Old Trafford

Dybala firma l'1-0 in casa dello United

Il Napoli nella top ten dei... bassi

Il Napoli nella top ten dei... bassi

Dal Celta di Vigo agli azzurri di Ancelotti: le squadre più piccole d'Europa

Cristiano Ronaldo, orologio da 2 milioni di euro: le foto

CR7, orologio da 2 milioni

Il gioiello del portoghese non passa inosservato in conferenza stampa

Barça-Inter, quanti doppi ex

Barça-Inter, quanti doppi ex

Da Ronaldo a Ibrahimovic, passando per Davids e Maxwell

I giornali: martedì 23 ottobre

I giornali: martedì 23 ottobre

La rassegna italiana e internazionale

Sampdoria-Sassuolo (LaPresse)

Samp e Sassuolo in bianco

A Marassi finisce 0-0