• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Alfa Romeo, quando il Biscione correva in Formula 1

E' dalla fine degli anni '80 che l'Alfa Romeo è fuori dal circus di Formula 1. L'ultima sua apparizione, come fornitore di motori, nel 1987 con la sfortunata Ligier, collaborazione interrotta ancora prima che il campionato iniziasse. Sergio Marchionne sogna il suo ritorno in pista: "E' incredibile come il marchio Alfa Romeo resti nel cuore della gente. Stiamo pensando a un suo ritorno, come nostro competitore, alle corse, alla Formula 1", ha detto. ll Biscione, scuderia in cui fu coinvolto anche Enzo Ferrari, fu realmente attivo in Formula 1 dal 1950 al 1985, e come fornitore di motori fino al 1988. Le uniche vittorie della scuderia sono datate 1950 con Nino Farina sulla 158 e 1951 con la 159 di Juan Manuel Fangio. In totale ha collezionato 110 gran premi, 10 vittorie, 12 pole position, 26 podi.

>
I giornali: sabato 21 luglio

I giornali: sabato 21 luglio

La rassegna italiana e internazionale

Roma, ci pensa Schick

Roma, Schick non basta

A Frosinone con l'Avellino finisce 1-1

Ducati, via al WDW di Misano

Via al WDW Ducati

A Misano si è aperta la tre giorni dedicata alle Rosse di Borgo Panigale

Milan, buona la prima: Suso e Calabria piegano il Novara

Milan, buona la prima

Amichevoli: i rossoneri battono 2-0 il Novara

Ecco il nuovo acquisto del Real Madrid: Vinicius Junior

Il Real Madrid presenta Vinicius

L'attaccante brasiliano al Santiago Bernabeu

Il Tas riammette il Milan: le reazioni del web

I tifosi rossoneri esultano per l'Europa League

Raikkonen, ANSA

La F1 torna a Hockenheim

Dopo un anno di pausa si corre di nuovo il GP di Germania

Vettel, Twitter

Seb, vittoria nel mirino

Casco speciale nel GP di casa per il tedesco della Ferrari

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Show del pilota tremezzino a San Nazzaro sul Po