• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Monza, le regole di Berlusconi: "Niente barba e tatuaggi"

Le prime parole di Silvio Berlusconi su quello che è diventato il suo Monza arrivano dall'all'evento 'Idee per l'Italia a Milano': "Abbiamo in mente un progetto particolare: pensiamo ad una squadra giovane e tutta di italiani". Berlusconi ha tratteggiato quello che è il Monza che ha in mente: "Una squadra di ragazzi con i capelli in ordine. C'è già il primo parrucchiere di Monza che ha detto farà i capelli gratis". Berlusconi con il sorriso e impugnando una maglia del Monza con il numero 1 ha spiegato che il suo intento è quello di "costruire una squadra di giovani italiani che possano dare un contributo alla prossima Nazionale Italiana". Poi ha spiegato: I giocatori non avranno la barba e assolutamente non avranno i tatuaggi e non dovranno portare orecchini vari. Saranno giocatori esempio di correttezza in campo: si scuseranno se fanno un fallo, tratteranno l'arbitro come un signore e stringeranno la mano agli avversari alla fine della partita. Sugli autografi non faranno uno schizzo, ma scriveranno il loro nome e cognome. Andranno in giro vestiti con sobrietà. Insomma qualcosa di diverso dal calcio attuale".

>
Jovic, show: cinque gol al Dusseldorf

Eintracht, Jovic show

Manita dell'attacante nel 7-1 al Dusseldorf

Milano, colpo in Grecia: strapazzato l'Olympiacos

Milano sbanca il Pireo

Eurolega: Olympiacos travolto 99-75 

Inter-Milan, i 10 più presenti nel derby

Inter-Milan, i più presenti

I dieci giocatori più presenti nel derby della Madonnina

Raikkonen, AFP

Austin sotto l'acqua

Venerdì di libere bagnato al Circuit of the Americas

Tutto quello che c'è da sapere sulle azzurre della pallavolo

Le azzurre dell'Italvolley

Tutto quello che c'è da sapere sulle finaliste mondiali

Il samurai Marquez: ecco il casco per Motegi

Il samurai Marquez

Il casco dello spagnolo per il GP del Giappone

Volley, Italia: le ragazze terribili sono in finale

Le ragazze terribili sono in finale

L'Italia batte 3-2 la Cina e vola all'ultimo atto

MV Agusta, una F4 dedicata a Claudio Castiglioni

MV, una F4 per Claudio

Ecco la supersportiva dedicata a Castiglioni

Nba, ai Lakers non basta LeBron James

Lakers, LeBron non basta

Esordio con sconfitta per i gialloviola