TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Milan, la seconda divisa strizza l'occhio al passato

Presentata la divisa da trasferta del Milan per la stagione 2017/2018: la nuova maglia firmata Adidas è una celebrazione del glorioso passato del club attraverso un nuovo motivo vintage. La divisa, infatti, presenta un mix tra una tendenza moderna e un design grafico rétro grazie al logo a "M" che annulla le distanze tra passato e presente. Un omaggio alla tradizione e alla storia rossonera ma anche al tempo contemporaneo. Rinnovata nello stile, la divisa da trasferta strizza l’occhio ai grandi successi passati: le strisce rossonere spiccano sul bianco con un richiamo alla tenuta indossata in Champions nel 2003 e 2007. Il design del colletto e dell’estremità delle maniche, infine, rende omaggio anche alla maglia della stagione 1966/67.

>
Foto LaPresse

Roma, festa derby

I giocatori esultano per la vittoria negli spogliatoi

Foto Ansa

Napoli, Insigne-Zielinski

Al San Paolo Milan battuto 2-1

Foto Afp

United, Ibra è tornato

Zlatan in campo a sette mesi dalla rottura del crociato

Il Napoli in carbonio: debutta la quarta maglia

Il Napoli in carbonio

Contro il Milan debutta la quarta maglia

Foto LaPresse

Roma, gioia derby

Parotti e Nainggolan piegano la Lazio

Foto LaPresse

Atp Finals, flop Federer

Clamoroso a Londra: Goffin elimina Roger

Foto Afp

Derby, omaggio a Sandri

Scenografie da brividi all'Olimpico

Milan in visita al carcere minorile

Milan in visita al carcere minorile

Storari, Donnarumma e Mirabelli al Nisida

Serena Williams, nozze da favola

Serena, nozze da favola

La Williams ha sposato il fondatore di Reddit Alexis Ohanian

I giornali del 18 novembre

I giornali del 18 novembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Tesla, sportive e... camion

Le Tesla del futuro

Svelati i nuovi modelli completamente elettrici

Basket, Milano vince ancora in Eurolega

Milano sorride ancora

In Eurolega l'Olimpia batte anche il Bamberg