• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Il Gallo scopre i Clippers

Media day per i Los Angeles Clippers che sa di primo giorno di scuola per Danilo Gallinari. L'azzurro è più carico che mai per la nuova avventura: "Non vedo l'ora di partire per il training camp: le prossime settimane saranno essenziali per costruire la chimica perfetta, essere allenati da Rivers è un motivo d’orgoglio". Il Gallo ha lasciato Denver per giocare insieme a DeAndre Jordan e Blake Griffin: "Abbiamo la più forte frontcourt in NBA, non sarà mai un problema essere in campo con loro. Sono il motivo principale per cui ho scelto di vestire questa maglia.Non ho mai giocato a fianco di lunghi di questo livello e atletismo. C’erano tante squadre interessate questa estate ma i Clippers mi offrivano le migliori possibilità di vincere e di giocare con un gruppo di alto livello. Porto versatilità in attacco, non dovrò snaturare il mio gioco anzi sarà esaltato". Poi c'è anche Teodosic alla prima esperienza in Nba: "Lo conosco fin da quando avevo 15 anni: avrà un sicuro impatto". L'Europeo saltato causa infortunio è ormai alle spalle ("Mi dispiace molto di avere perso l’Europeo dopo aver iniziato il percorso con i miei compagni: è un rammarico forte") e ora Gallinari vuole essere protagonista a LA ("È splendida").

>
Lopetegui (foto Real Madrid)

Real, primo allenamento senza CR7

E' la prima volta dopo 9 anni

Diego Maradona (Afp)

Dynamo Brest: Maradona nuovo presidente

Accolto come un re in Bielorussia

La Juve presenta Cristiano Ronaldo: le foto

La Juve presenta CR7

Cristiano Ronaldo in conferenza stampa parla per la prima volta da bianconero

Parigi accoglie i campioni: la festa per la Francia

Parigi accoglie i campioni

Decine di migliaia di persone per la festa dei Bleus

Mondiali 2018, Croazia d'argento: bagno di folla al rientro in patria

Croazia: rientro da eroi

Migliaia di persone hanno accolto la nazionale di Dalic

I top e i flop del Mondiale 2018

Mondiali, i top e flop

Ecco i top ed i flop dei Mondiali appena conclusi

La metro di Parigi omaggia la Francia campione

Fermata "Bercy les Bleus"

La metro di Parigi rende omaggio alla Francia campione

Juve, tutti pazzi per Cristiano Ronaldo

Juve, è il CR7 Day

Entusiasmo a Torino per l'arrivo del portoghese

La rassegna stampa sportiva del 16 luglio

I giornali del 16 luglio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri