• SPORTMEDIASET »
  • BASKET »
  • Curry, paura contro Houston: cade male e sbatte il collo, ma non è nulla di grave
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Curry, paura contro Houston: cade male e sbatte il collo, ma non è nulla di grave

Grande paura per Steph Curry in gara 4 della finale di Western Conference tra Golden State e Houston. A 5 minuti dalla fine del secondo quarto, l'Mvp della regular season - in rientro difensivo - vola sulla schiena di Ariza e finisce rovinosamente a terra picchiando il collo: grande spavento per tutti gli appassionati ma, per fortuna, non si tratta di nulla di grave.

>
Serie A, Gervinho trascina il Parma al successo sul Cagliari

Gervinho trascina il Parma

Un capolavoro dell'ivoriano nel 2-0 al Cagliari

L'Old Trafford riaccoglie Sir Alex Ferguson

Long Live Sir Alex!

Grande accoglienza per il ritorno di Ferguson all'Old Trafford

MotoGP: Vale, che giornataccia

MotoGP: Vale, che giornataccia

Rossi cade nelle libere 3 e non va oltre la sesta fila in griglia ad Aragon

Lorenzo, AFP

Ducati incontenibili

Lorenzo in pole su Dovizioso ad Aragon, Marquez 3°

I giornali del 22 settembre

I giornali del 22 settembre

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Mondiali volley, l'Italia non si ferma: battuta la Finlandia

Italivolley schiacciasassi

Mondiali, gli azzurri travolgono la Finlandia

Foto

Sassuolo ok in rimonta

Al Mapei Stadium Empoli piegato 3-1

Marquez, AFP

Tutti in pista al Motorland

Venerdì di libere in Spagna per il GP di Aragon 

Marquez, ANSA

Ecco la "Curva Marquez"

La curva 10 della pista spagnola porterà il nome del 93