• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Auguri a Larry Bird: il mito di Boston compie 60 anni

Larry Bird ha spento le sessanta candeline. La storica ala dei Boston Celtics ha segnato la storia del basket: negli anni 80, con la franchigia del trifoglio, ha vinto tre titoli NBA entrando nella leggenda di questo sport. Mitiche anche le sfide con i Los Angeles Lakers di Magic Johnson, squadra che in quel periodo si contendeva il titolo proprio con il quintetto guidato da Bird. Dopo le infinite sfide disputate sui parquet della NBA, i due sono diventati amici: memorabile il giorno in cui l'ex playmaker di Los Angeles si presentò all'addio al basket di Bird con una t-shirt dei Celtics celata dalla tuta dei Lakers.
Bird e Magic ebbero anche l'occasione di giocare assieme: fu il Dream Team delle Olimpiadi di Barcellona del 1992 la squadra che poté vantare di far scendere in campo i due con la stessa canotta.
Larry Bird, dopo il ritiro al termine dei Giochi, ha allenato gli Indiana Pacers, lo stesso team del quale oggi è presidente.

>
Real-Roma (LaPresse)

La Roma crolla a Madrid

Isco-Bale- Mariano Diaz: 3-0 Real

Champions, Valencia-Juventus 0-2: le foto del match

Pjanic esalta la Juventus

Champions, Valencia-Juventus 0-2

Champions, prima espulsione per Cristiano Ronaldo

CR7 espulso a Valencia

L'esordio Champions in bianconero dura 30'

Ronaldo espulso, social scatenati

Rossi a CR7, ironia social

Web scatenato dopo l'espulsione del portoghese a Valencia

Serie A, pari tra Sampdoria e Fiorentina

Caprari-Simeone: è 1-1

Finisce pari il recupero tra Sampdoria e Fiorentina

Ferrari, ecco le Monza SP1 e SP2

Ferrari Monza SP1 e SP2

Presentate le "barchette" ispirate ai modelli degli anni ’50

Suzuki, ecco la Ryuyo per la pista

La Suzuki per la pista

Presentata la Ryuyo, versione racing della GSX-R1000R

Ecco la Lamborghini Huracán GT3 EVO

Huracán GT3 EVO, un mostro di potenza

Lamborghini ha svelato la nuova evoluzione

Darby costretto al ritiro, la solidarietà social

Dramma Darby, i messaggi di solidarietà

All'ex difensore del Liverpool è stata diagnosticata una malattia al motoneurone