• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Tour de France, protesta dei contadini: gruppo bloccato, partono i lacrimogeni

A 190 chilometri dall'arrivo della 16/a tappa del Tour de France di ciclismo, in corso fra Carcassonne e Bagnéres de Luchon e lunga 218 chilometri, una protesta di sedicenti agricoltori ha fermato la corsa. È dovuta intervenire la gendermerie per disperdere i manifestanti, che avevano occupato la sede stradale con delle balle di paglia. Uno di loro sarebbe stato fermato dalle forze dell'ordine. Non si riesce bene a capire il motivo della protesta. I corridori, dopo alcuni minuti di caos, si sono accodati all'auto del direttore di corsa, Christian Prudhomme, quindi hanno ripreso il cammino liberamente dopo esserci ricompattati. Secondo notizie giunte dalla corsa i poliziotti hanno usato anche gas lacrimogeni per disperdere i facinorosi. La corsa è stata neutralizzata per 3 chilometri.

>
Sampdoria-Sassuolo (LaPresse)

Samp e Sassuolo in bianco

A Marassi finisce 0-0

"Se segno non esulto": Cristiano Ronaldo torna all'Old Trafford

CR7 torna all'Old Trafford

Cristiano pronto a sfidare il "suo" Manchester United

Champions, la vigilia della Juve

Juve, la rifinitura

Seduta alla Continassa prima della partenza per Manchester

I giornali: lunedì 22 ottobre

I giornali: lunedì 22 ottobre

La rassegna italiana e internazionale

Derby, coreografie da brividi

Derby, coreografie da brividi

La sfida sugli spalti tra i tifosi di Inter e Milan

Serie A, le foto di Inter-Milan

Icardi decide il derby

A San Siro un gol nel recupero fa godere l'Inter

Austin, AFP

Raikkonen è tornato!

Il finlandese della Ferrari vince a Austin dopo 5 anni

Pavoletti ferma la Viola

Pavoletti ferma la Viola

Tra Fiorentina e Cagliari finisce 1-1

Red Bull, look da cowboy

Red Bull, look da cowboy

Tuta in tema per Ricciardo e Verstappen ad Austin