• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Londra, maratona per supereroi

Il 31enne keniano Eliud Kipchoge ha vinto per il secondo anno consecutivo la Maratona di Londra correndo in 2 ore 03'05''. Un tempo inferiore di soli 8 secondi al record del mondo di 2h02'57'' dell'altro keniano Dennis Kimetto, ottenuto nel 2014 a Berlino. Kipchoge ha quindi sfiorato il primato assoluto, che avrebbe potuto migliorare se nell'ultimo chilometro, non rendendosi esattamente conto del tempo che stava facendo, non si fosse messo a scherzare con il pubblico per festeggiare la vittoria. Successo del Kenya anche tra le donne con Jemima Sumgong che cade al 36esimo km, si rialza con un bernoccolo in testa e va a vincere (2 ore 22'58'') davanti all'etiope Tigist Tufa, staccata di 5 secondi.

>
I giornali: 18 luglio

I giornali: 18 luglio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Juve, il primo incontro di CR7 con Allegri e i compagni

CR7 incontra i nuovi compagni

Primi abbracci e strette di mano al JTC 

Il ritorno di Vatanen e della Peugeot in Dakar 18

Vatanen in Dakar 18

Il mitico pilota finlandese e la sua Peugeot protagonisti nel nuovo videogioco

I giornali: 17 luglio

I giornali: 17 luglio

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Lopetegui (foto Real Madrid)

Real, primo allenamento senza CR7

E' la prima volta dopo 9 anni

Diego Maradona (Afp)

Dynamo Brest: Maradona nuovo presidente

Accolto come un re in Bielorussia

La Juve presenta Cristiano Ronaldo: le foto

La Juve presenta CR7

Cristiano Ronaldo in conferenza stampa parla per la prima volta da bianconero

Parigi accoglie i campioni: la festa per la Francia

Parigi accoglie i campioni

Decine di migliaia di persone per la festa dei Bleus

Mondiali 2018, Croazia d'argento: bagno di folla al rientro in patria

Croazia: rientro da eroi

Migliaia di persone hanno accolto la nazionale di Dalic