• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Boxe, Fury a Klitschko: "Un ciccione ti ha battuto"

E' stato presentato oggi il match di rivincita tra Tyson Fury e Wladimir Klitschko, che si terrà a Manchester il 9 luglio. Il 28 novembre dello scorso anno, tra lo stupore generale, il pugile inglese aveva sconfitto il re indiscusso dei pesi massimi. Nella conferenza di presentazione, Fury è stato autore di un grandissimo show. Per l'occasione ha anche indossato una maglietta per promuovere il turismo inglese in Sicilia. "Prendo soldi facili per mettere ko dei buoni a nulla. Klitschko? Lui si diverte ancora a 40 anni a combattere ma non lo vedo come un campione - ha attaccato Fury -. Mi avete visto? Non penso di essere un atleta”. Poi si è tolto la maglietta, mostrando un fisico non proprio da atleta, e si è rivolto al rivale: "Guarda contro chi hai perso, vergognati. Hai perso contro un ciccione". Anche l'ucraino non ha usato parole al miele: "Io non avrei mai detto come ha fatto lui che i gay sono pedofili da mandare in galera o che le donne devono stare solo in cucina. Ho solo una cosa da dirgli: che andasse al... diavolo (l'espressione usata è stata ben più colorita, ndr)".

>
La rassegna stampa sportiva del 16 luglio

I giornali del 16 luglio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

Mondiali 2018: anche Zagabria in festa

Anche Zagabria in festa

Niente lacrime per i tifosi della Croazia

Francia Campione: ironia social e meme

Francia-Croazia: ironia social

Sul Web impazzano fotomontaggi e sfottò

Il mondo celebra la Francia

Il mondo celebra la Francia

Il trionfo dei Bleus sulla stampa internazionale

Macron tifoso scatenato, non basta l'entusiasmo di Kolinda

Macron tifoso scatenato

Con lui la numero uno croata Kolinda Grabar-Kitarovic

Francia Campione del Mondo, festa a Parigi

Parigi, scatta la festa

Champs Elysee invasi dai tifosi

Francia, AFP

La festa della Francia

L'esultanza in campo dei ragazzi di Deschamps

Lloris, che papera in finale

Lloris, che papera

Prova il dribbling su Mandzukic, ma...

Mondiali 2018, Francia-Croazia: la fotostoria del match

Francia-Croazia: fotostoria

Mondiali 2018, le immagini più belle della finale