• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Chiude la pista di kart di Schumi

Il circuito di kart che ha visto muovere i primi passi di Michael Schumacher e dell'attuale pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, chiuderà i battenti nel 2020 per essere riconvertito a zona di estrazione mineraria. A nulla sono valsi gli sforzi per trovare una nuova casa alla pista di Kerpen-Manheim vicino a Colonia, dove oltre a Schumacher, anche suo fratello Ralf ha iniziato la sua carriera nel motorsport. Il terreno sotto la pista, due terzi dei quali è di proprietà di Michael Schumacher, dovrebbe essere utilizzato per l'estrazione di carbone da parte di una compagnia mineraria. "Non ci sarà una nuova pista di go-kart - ha detto il fratello Ralf - . E' una vergogna che una tradizione e una opportunita' per giovani di successo stia per morire".

>

Il Tas riammette il Milan: le reazioni del web

I tifosi rossoneri esultano per l'Europa League

Raikkonen, ANSA

La F1 torna a Hockenheim

Dopo un anno di pausa si corre di nuovo il GP di Germania

Vettel, Twitter

Seb, vittoria nel mirino

Casco speciale nel GP di casa per il tedesco della Ferrari

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Abbate Jr. campione italiano Formula 2

Show del pilota tremezzino a San Nazzaro sul Po

Nasce la Milano Tennis Academy

Nasce la Milano Tennis Academy

Progetto ambizioso di Franco Bonaiti, Ugo Pigato e Pier Carlo Guglielmi

I giornali: venerdì 20 luglio

I giornali: venerdì 20 luglio

La rassegna italiana e internazionale

Liverpool: le prime foto di Alisson in Reds

Alisson in Reds

Il brasiliano è il nuovo portiere del Liverpool

Tour, Nibali "steso" al Tour

Nibali "steso" al Tour

Thomas esulta sull'Alpe d'Huez

F1, Vettel pronto al GP di casa

Nella tana di Vettel

Vigilia di weekend per il GP di Hockenheim