• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Aprilia ti mette le ali

Arrivano le alette anche in strada. Aprilia, ad Austin, ha presentato con Max Biaggi la RSV4 RF Limited edition (solo 125 esemplari per il mercato nordamericano) che è la prima moto stradale con le appendici aerodinamiche. Spinta dal motore 1000cc 4 cilindri a V di 65° e capace di 201 CV, Aprilia RSV4 RF Limited Edition è caratterizzata da una nuova accattivante veste grafica, ispirata al Tricolore della bandiera italiana e alla livrea della Aprilia AF1 250 con la quale Loris Reggiani ottenne, nel 1987, la prima delle 294 vittorie iridate Aprilia nei Gran Premi. Uno schema grafico ormai diventato un’icona della storia sportiva Aprilia, con la grande “A” che avvolge le fiancate, utilizzato più volte per distinguere modelli “race replica” e oggi divenuto una sorta di “marchio” del programma Factory Works. Un progetto unico al mondo, nato per rendere disponibile la stessa tecnologia sviluppata per la moto campione del mondo a tutti coloro che intendano competere ai massimi livelli nei campionati delle derivate di serie o che desiderino avere una RSV4 dalle performance ottimizzate per l’uso in circuito. Un ulteriore elemento distintivo di Aprilia RSV4 RF Limited Edition è rappresentato dalle winglets, le appendici aerodinamiche realizzate in fibra di carbonio che contribuiscono ad apportare benefici in termini di stabilità della moto. Una tecnologia sviluppata da Aprilia Racing sul prototipo RS-GP impegnato nel Campionato del Mondo MotoGP coi piloti Aleix Espargaró e Scott Redding e che, per la prima volta in assoluto, è resa disponibile anche per Aprilia RSV4. L’esclusività del modello è infine testimoniata dal logo “Limited Edition” e dal numero dell’esemplare inciso a laser sulla piastra di sterzo.

>
"A riveder le stelle", la campagna abbonamenti 2018/2019 dell'Inter

Inter, la campagna abbonamenti

Il claim è "A riveder le stelle", citazione dalla Divina Commedia

Russia 2018: Tunisia-Inghilterra 1-2, le foto del match

Kane trascina l'Inghilterra

Tunisia battuta solamente al 91'

Belgio-Panama 3-0: Lukaku ed Escobar uniti nella preghiera

Lukaku ed Escobar uniti nella preghiera

Mertens e doppio Lukaku: 3-0 a Panama

Mondiali: Granqvist stende la Corea

Granqvist stende la Corea

La Svezia si impone su rigore

Giro d'Italia Handbike 2018, seconda tappa: le foto più belle

Giro Handbike da brividi

A Cassino è andata in scena la seconda tappa

I giornali: lunedì 18 giugno

I giornali: lunedì 18 giugno

La rassegna italiana e internazionale

Behrami annienta Neymar

Behrami stoppa Neymar

Grande prestazione del mediano della Svizzera contro O'Ney

Mondiali Russia 2018, Brasile-Svizzera 1-1: il capolavoro di Coutinho non basta

Brasile-Svizzera 1-1

Zuber risponde a Coutinho

Germania-Messico (Afp)

Mondiali: Germania, che flop

Estasi Messico: 1-0