Formula E

Menu

Formula E: Rosenqvist vince gara2 a Hong Kong. Abt primo al traguardo, poi squalificato

Dopo 45 giri, in cui succede di tutto, è il pilota del team Audi che trionfa proprio davanti a Rosenqvist e Mortara. Ma la Direzione Gara si accorge di un'irregolarità e gli toglie la vittoria. Sul podio sale quindi anche Evans

di ANNA CAPELLA
Formula E: Abt trionfa in gara 2 ad Hong Kong

Imprevedibile gara 2 dell'E-Prix di Hong Kong: Daniel Abt taglia il traguardo davanti a tutti, approfittando dell'errore al penultimo giro di Mortara. Abt viene poi squalificato dopo le verifiche tecniche sulla sua Audi, lasciando la vittoria a Rosenqvist, partito dalla pole, ma autore di un testacoda alla prima curva. L'ordine di arrivo vede quindi Mortara 2° e Evans 3°. Ritirato Luca Filippi, dopo un incidente e diversi problemi tecnici.

Avrebbe potuto essere il miglior compleanno della sua vita. Lo champagne ha un gusto amaro per Daniel Abt che viene squalificato dalla gara due di Hong Kong dopo aver festeggiato la sua prima vittoria in Formula E. Poche ore di gioia che partono dagli auguri cantati via radio dopo gli scacchi e finiscono con un comunicato che dice: infrazione regolamentare per sigilli irregolari su invertitore e motore.

La cronaca della gara vede una safety car a fare il passo in partenza. Quando rientra, Rosenqvist, davanti al gruppo, scatta bene ma poi va immediatamente in testacoda. Il ritmo in vetta è di Mortara che contiene un Abt aggressivo. Buemi, partito dal fondo, risale. Dopo 8 giri è quindicesimo ma poi fatica a recuperare.

E' il giro 15 quando Di Grassi, dopo aver pressato a lungo Prost, s'infila deciso per la dodicesima posizione. Rosenqvist cerca il riscatto, dopo la figuraccia iniziale, passa Turvey per la settima posizione prima di puntare Vergne. Davanti Mortara si libera di Abt e allunga prima di effettuare il cambio macchina.

E' il venticinquesimo quando l'Audi di Di Grassi s'inchioda prima di ripartire direzione pit lane. Rientra, con la macchina carica, in diciassettesima posizione, penalizzato dal tempo perso, fermo in pista. Per Mortara gli ultimi giri sono un affare solitario, ha un buon margine su Abt e gestisce sapientemente l'energia. Abt prova ad avvicinarsi giocando anche la carta FanBoost.

A splancargli la pista è Mortara, che si gira a due dal termine. Ringrazia Abt e si gode la festa. Un paio di giri in parata per chiudere davanti a Rosenqvist e Mortara, prima di risvegliarsi in un incubo.

La vittoria va a Rosenqvist, Mortara secondo, sul podio sale Evans. Ed è nerissima la domenica di Luca Filippi. S'incastra all'inizio, poi perde parecchio tempo al box. La consolazione relativa sta nel sostegno del pubblico. Per la seconda volta da casa votano per lui e conquista più potenza col FanBoost. 5 secondi extra che non gli permettono di abbandonare il fondo della classifica di gara. Si ritira prima della bandiera a scacchi.

GARA2, ABT: "UN BEL REGALO". POI LA SQUALIFICA

TAGS:
Formula E
Hong Kong
EPrix
Gara2

Argomenti Correlati

VOTATE

Formula E: cosa succede a Di Grassi e Buemi?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X