Formula E

Menu

Formula E: qui la vittoria è tutta nelle mani del pilota

Una categoria davvero imprevedibile dove tutti posso vincere, le emozioni e gli imprevisti sono tanti, e per questo nulla è detto fino all'ultimo giro...

di Francesco Neri
Titolo Formula E: la vittoria è nelle mani del pilota, Foto Ufficio Stampa

La Formula E mi piace perché è spettacolare. Una campionato unico che riesce ad abbinare prestazioni, nuove tecnologie e rispetto per l'ambiente. Ma c'è molto di più. I piloti sono tutti forti, tutti campioni con un background di altissimo livello, e il fatto che le prestazioni delle monoposto siano così vicine rende il campionato ancora più avvincente. Ogni gara è un gioco di equilibri raffinato e imprevedibile, dove nulla è scontato e tutto si decide davvero all'ultimo giro. Non per niente l'esito delle prime tre stagioni è rimasto incerto fino all'ultima gara e ogni anno c'è stato un diverso vincitore.

Una macchina da corsa che si dimena al limite del grip per le vie di Hong Kong (in diretta il 2 e 3 dicembre, ore 7:30 del mattino, su Italia 1 da non perdere!), New York e Parigi, poi, è qualcosa di speciale. Quest'anno ci aspetta una stagione ancora più carica: si corre a Roma, tanto per cominciare. Ci sono piloti sempre più forti, tra cui Luca Filippi e André Lotterer, pronti a sfidare vecchi contendenti a suon di spallate e ruotate che, come abbiamo visto, non mancano mai.

E poi ci sono loro, le Formula E, più potenti e veloci. Astronavi tanto avanzate quanto old school: vanno guidate, vanno prese per il collo, saltano sui cordoli e danzano scomposte cercando di mettere a terra tutti i loro kilowatt. Ma allo stesso tempo bisogna dosare l'energia, recuperarla, sia con staccate al limite che con la famosa "leva" del regen, un potente freno motore che consente di recuperare kilowatt prima di ogni curva. Velocità e intelligenza, ed è tutto nelle mani - e nei piedi - del pilota. E questo è quello che più conta!

Seguite Francesco Neri, commentatore Formula E, su Twitter e Instagram

TAGS:
Formula E
Vittoria
Pilota
Imprevedibile
Honk kong
Francesco Neri

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X