Formula E

Menu

Formula E, prende corpo la stagione 2018-2019

Svelato il prossimo calendario e le novità regolamentari sul formato di gara

Formula E, prende corpo la stagione 2018-2019

Prende forma la prossima stagione della Formula E. Sono stati infatti svelati sia il calendario del campionato 2018-2019, sia i dettagli sul nuovo formato di gara. La "season five" si disputerà su 12 prove per un totale di 13 gare in quattro continenti. Il via il 15 dicembre ad Ad Diriyah, in Arabia Saudita, chiusura il 13 e 14 luglio con il doppio round di New York. Confermata la tappa di Roma, in programma il 13 aprile. Previsto anche il ritorno sulla strade del Principato di Monaco.

A livello regolamentare, è stato confermato che non ci sarà più il cambio della monoposto a metà corsa, con i piloti che potranno terminare tutti gli E-Prix con una sola carica di energia elettrica. Ci saranno invece due differenti modalità di potenza da utilizzare. La prima metterà a disposizione 225 kw (dalla durata e dall'utlizzo variabile di corsa in corsa), il secondo "solo" 200 kw. Si potranno attivare passando da una zona ben delimitata e visibile sul tracciato e sul sistema di protezione Halo di cui è dotata ogni macchina. Confermato il Fanboost che regalerà alla vettura 250 kw.

Cambiano anche le qualifiche, con la necessità di allargare ai migliori sei classificati di ciascun gurppo l'accesso alla pole position. Allargamento dovuto all'aumento a 22 del numero dei piloti in pista contro i 20 attuali. Novità anche per la durata delle gare, che passa a 45 minuti più un giro e non si baserà più su un determinato numero di giri da percorrere. Saranno infine assegnati punti al pilota che ha risparmiato più energia tra i primi cinque al traguardo.

IL CALENDARIO DEL 2018-2019

TAGS:
Formula E
Calendario

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X