Formula E

Menu

La Formula E alla conquista dei big della F1

Vettel ammette: "Dovrei provare le monoposto elettriche prima di giudicare". Rosberg lo farà a Berlino

di ALBERTO GASPARRI
La Formula E alla conquista dei big della F1

La Formula E si sta ritagliando a tempi record il suo spazio nel mondo delle competizioni automobilistiche, nonostante abbia solo una manciata di anni di vita alle spalle. E poco a poco anche gli appassionati più "duri e puri" stanno guardando con curiosità al campionato delle monoposto elettriche. Anche perché gli stessi piloti delle serie maggiori, come ad esempio quelli di Formula 1, non sembrano snobbare più i "cugini".

Perché se è vero che tanti ex del grande circus si sono riciclati nelle gare non inquinanti, lo è altrettanto che adesso stanno bene attenti a denigrare l'altro campionato. Compreso un certo Sebastian Vettel. Il ferrarista non nasconde i suoi dubbi, ma ammette anche che prima di giudicare, vorrebbe provare una Formula E. Come dire che un po' di curiosità, almeno quella, c'è pure in lui. “Nel mio sangue ho più benzina. In ogni caso, non ho mai guidato una macchina di quel tipo, magari dovrei farlo perché non si può giudicare qualcosa prima di averla provata”, ha detto recentemente al magazine Adac Motorwelt. Chissà che un giorno nemmeno tanto lontano non lo vedremo davvero al volante di una elettrica racing.

Un giudizio importante potrebbe arrivare proprio dal prossimo E-Prix di Berlino (in diretta sabato 19 maggio sulle reti Mediaset), dove Nico Rosberg, un campione del mondo, proverà per la prima volta una Formula E della Gen2. Riceverà anche lui la scossa?

TAGS:
Formula E
Vettel
Berlino
Rosberg
F1

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X