Formula E

Menu

Formula E, in vendita le monoposto della Gen1

Con 200mila euro ci si potrà portare a casa un bolide elettrico

Formula E, in vendita le monoposto della Gen1

Quella conclusa a metà luglio a New York è stata l'ultima stagione per le monoposto di Formual E di prima generazione. Da dicembre, infatti, scenderanno in pista le Gen2, attese a una svolta storica grazie alla possibilità di non dover più fare il cambio macchina a metà gara. Ma le auto che hanno regalato grandi emozioni in questi primi anni di vita del camoionato elettrico non verranno rottamate. Anzi. Secondo quanto rivelato da Bloomberg, sarebbero in vendita.

Appasisonati e collezionisti potrebbero portarsi a casa bolidi da corsa che magari in futuro varranno deici volte più di adesso. Si parla di cifre attorno ai 200mila euro per avere delle SRT-01E con telaio Dallara, motori elettrici McLaren da 250 cavalli e batterie Williams. Le monoposto sono di proprietà della Formula E stessa, che le aveva date in leasing ai team, ma non veranno messe all'asta. Per averle bisognerà essere ben dentro al mondo del motorsport. Insomma, un'occasione non per tutti. “Ritengo che la gente guarderà a questa era del motorsport con dei bei ricordi. Era l’inizio di qualcosa di speciale. Le attuali monoposto hanno ancora uno scopo, ci hanno regalato quattro stagioni di gare emozionanti, intense ed imprevedibili. So che c’è molto interesse da parte dei collezionisti e potrebbero anche essere usate per correre“, ha detto Alejandro Agag dando il via alla corsa per assicurarsele.

TAGS:
Formula E
Gen1
Agag

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X