Vettel: "Ricciardo in Ferrari? Non mi interessa"

Seb: "Non posso aiutarlo a firmare il contratto"

Vettel: "Ricciardo in Ferrari? Non mi interessa"

Sebastian Vettel non vuole essere disturbato dalle voci di mercato, in particolare da quelle su Daniel Ricciardo nel mirino della Ferrari per il futuro. Il tedesco è stato chiaro alla vigilia del weekend di Baku: "Non mi interessa, siamo stati insieme in un anno complicato per me, corre bene, ha vinto in Cina...". Poi anche una battuta sulla firma sul contratto: "Qui si tratta di mettere la firma su un pezzo di carta. E non posso essere io ad aiutare a farlo".

Bisogna pensare all'appuntamento in Azerbaigian: "Noi favoriti? È giusto dire che ci sono 3 vetture che sono su livelli simili, la differenza la fa la cura dei dettagli. Chi ci riesce meglio, poi si impone. Comunque la nostra macchina è forte, lo è stata dappertutto". Il GP della Cina è alle spalle: "Ho apprezzato le scuse di Verstappen. Una gara storta su 21 ci può stare, noi siamo tranquilli abbiamo fatto tutto quello che potevamo. Certo il primo pit non è stato fantastico, perché abbiamo perso la posizione, abbiamo sottovalutato il potenziale dell'undercut. Ma l`importante è non commettere gli stessi errori".

RAIKKONEN: "SAREMO DAVANTI"

Kimi Raikkonen è convinto delle grandi potenzialità che potrà avere la Ferrari nel GP di Baku. "Sarei sorpreso se non fossimo là davanti a lottare coi migliori" dice alla vigilia del GP di Baku. "Le gerarchie sono determinate dal risultato delle qualifiche, chi sta davanti e chi sta dietro. È stato così in tutti i team dove sono stato sinora". E sul proprio futuro ha aggiunge: "Sono 15 anni che sento storie intorno a me, io penso solo a fare bene e per ora mi diverto".

TAGS:
Formula 1
Vettel
Raikkonen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X