Red Bull, Ricciardo: "Con queste macchine è più facile sbagliare"

Verstappen: "Più del quinto tempo non potevo fare"

Red Bull, Ricciardo: "Con queste macchine è più facile sbagliare"

Qualifiche negative per la Red Bull in Australia. Daniele Ricciardo è andato a sbattere contro le barriere nel Q3 danneggiando la sua monoposto e forse dovrà sostituire il cambio: "Con queste macchine è più facile sbagliare. Quando perdi il grip è impossibile recuperarlo". Deluso anche Max Verstappen che scatterà quinto: "Di più non potevo fare, questo è il ritardo che mi aspettavo dopo i test. Mi prenderò dei rischi in partenza".

Ora i due Red Bull sono attesi da una gara in rimonta e Verstappen è pronto ad andare all'attacco: "Sarà più difficile sorpassare, per questo la partenza sarà importante e dovrò prendermi dei rischi alla prima curva". Raikkonen e Bottas che lo precedono in griglia sono avvisati. C'è ancora tanto lavoro da fare: "Speravo in qualcosa di meglio, ma le aspettative erano queste. Più del quinto tempo non si poteva fare e lo abbiamo fatto. Un weekend difficile perché non avevo trovato un buon assetto, poi è arrivata la svolta positivo. Il ritardo di un secondo e due decimi? Non è quello che vogliamo, dobbiamo lavorare tanto".

Ancora più negativo Ricciardo che ha concluso le sue qualifiche contro le barriere: " "È più facile sbagliare con queste macchine. Che peccato sbagliare così davanti al pubblico di casa. C'è più grip, ma quando lo perdi sei fuori. Dietro scivolava un po' e non ce l'ho fatta a recuperare: frustrante, oggi non ero perfetto in Q3. Il gap di più di un secondo dalla Mercedes è una sorpresa. Pensavo a mezzo secondo di ritardo: il distacco è troppo, nelle prossime gare proveremo nuove soluzioni".

TAGS:
Red Bull
Verstappen
Ricciardo
Formula 1

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X