F1 Singapore, Raikkonen davanti a Hamilton nelle Libere 2

Botta al muro e sessione sprecata per Vettel, 3° e 4° tempo per le due Red Bull

di DANIELE PEZZINI

Kimi Raikkonen è il pilota più veloce nella seconda sessione di libere del GP di Singapore. Il finlandese della Ferrari si è messo a fare il ritmo girando in 1'38''699 e tenendosi dietro la Mercedes di Hamilton, anche se per soli 11 millesimi. Alle loro spalle le Red Bull di Verstappen e Ricciardo, con Bottas 5°. Lontano dai migliori Vettel, che ha grattato il muro con la sua Ferrari durante il giro lanciato giocandosi oltre metà sessione.

Cala la sera sul tracciato di Marina Bay, si abbassano le temperature e improvvisamente si ripristinano le gerarchie, con Ferrari e Mercedes davanti a tutti dopo il dominio Red Bull della FP1. A dettare il passo, con un tempo impressionante, è stato Raikkonen, che ha tenuto a bada Hamilton, anche se con un distacco pressoché nullo. Impressionante il giro lanciato del finlandese (8 decimi sotto la pole del 2017), così come quello del britannico, che ha rifilato oltre 6 decimi a un anonimo Bottas. L'impressione, nonostante le belle performance della mattinata e il circuito sulla carta favorevole, è che le Red Bull saranno ancora una volta costrette a fare da spettatrici nel duello in qualifica tra Rosse e Frecce d'Argento, visto che i distacchi di Verstappen e Ricciardo si sono assestati addirittura oltre il mezzo secondo (+ 0''522 per l'olandese, + 0''610 per l'australiano).

Ha chiuso solamente con il 9° tempo, a quasi due secondi dalla vetta, Sebastian Vettel, che si è di fatto giocato la sessione nel corso del suo primo giro lanciato con gomme hypersoft, andando a grattare il muro con entrambe le ruote di destra. Una sbavatura piccola, che però ha creato un danno importante alla vettura (con consistente perdita di liquido) impedendogli di completare la simulazione. Un incidente non da poco, all'inizio di un weekend in cui il tedesco è praticamente obbligato a vincere.

Fortunatamente per Seb è accaduto di venerdì e i suoi meccanici avranno tutto il tempo per preparare la monoposto in vista delle qualifiche e di una gara che sarà molto combattuta, visto che in fase di simulazione del passo Mercedes e Ferrari sono apparse molto vicine e le Red Bull addirittura più in palla e costanti dei due top team.

In top 10 hanno chiuso anche le ottime Renault di Sainz (6°) e Hulkenberg (10°), la Haas di Grosjean (7°) e la McLaren di Alonso (8°). Sessione invece un po' più conservativa, dopo l'incidente della mattinata, per il futuro ferrarista Charles Leclerc, che ha chiuso con il 14° tempo finale.

TAGS:
Formula 1
Singapore
Marina Bay
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X