Morte Marchionne, la F1 si stringe attorno alla famiglia

Il cordoglio delle Scuderie, Red Bull: "Concorrente leale dentro e fuori le piste"

Il mondo della Formula 1 piange la morte di Sergio Marchionne. L'ex a.d. di Fca, scomparso per complicanze post-operatorie, aveva 66 anni. Diversi sono stati messaggi, affidati ai social, delle scuderie che hanno visto in Marchionne e nella Ferrari nemici verso il titolo Mondiale. L'intero ambiente automobilistico ha voluto mostrare il proprio affetto e la vicinanza nel ricordo di Marchionne. Tra tutti la rivale del Cavallino, la Mercedes.

"Siamo profondamente rattristati dalla scomparsa di Sergio Marchionne, era un grande leader non solo nella Formula 1 e nel mondo dell'automobile ma in generale in quello degli affari". Così il presidente e CEO della F1 Chase Carey in una nota diramata su F1.com. Il manager statunitense ha ricordato Marchionne e rivolto le condoglianze alla famiglia: "Ha guidato con grande passione, energia ed intuizione, ispirando tutto quelli che lavoravano con lui. I suoi contributi alla Formula 1 sono incommensurabili. Era un vero amico per tutti, ci mancherà profondamente. In questo duro momento, porgiamo le nostre piu' sentite condoglianze alla sua famiglia, agli amici e ai colleghi".

JEAN TODT: "LEADER NON CONVENZIONALE E VISIONARIO"

"Un leader non convenzionale e visionario": cosi' Jean Todt, oggi presidente della Fia ma per anni direttore generale della Scuderia Ferrari, ricorda Sergio Marchionne, scomparso oggi. "È con grande tristezza che ho appreso che Sergio Marchionne e' tragicamente e inaspettatamente scomparso: Sergio ha raggiunto risultati colossali perl'industria automobilistica e gli sport motoristici di tutto il mondo - ricorda Todt - e il gruppo Fca ha messo tutte le sue energie per riportare in cima la Scuderia Ferrari. Era un uomo accattivante, onesto e coraggioso, un leader non convenzionale e visionario, era un eminente membro del Fia F1 Strategy Group edel FIA High-Level Panel for Road Safety e la sua morte e' una perdita enorme: a nome dell'intera comunita' Fia, tutti i miei pensieri vanno alla sua famiglia, ai suoi amici e alle sue squadre del gruppo Ferrari e Fiat-Chrysler"

REAZIONI SOCIAL

"Tutti noi ci sentiamo privilegiati di aver lavorato accanto a un leader coraggioso come Sergio Marchionne, un uomo di enorme umanita' e intelligenza". La Ferrari attraverso Twitter ricorda così il suo ex presidente, scomparso all'età di 66 anni. "In questo momento di tristezza ci uniamo alla famiglia nel ricordarlo con immenso affetto", conclude la scuderia di Maranello.

"Questo è un giorno triste per tutti noi in Formula 1. Abbiamo perso un grande sostenitore del nostro sport, un concorrente feroce, un alleato e un amico- si legge sul messaggio diramato dalla scuderia tedesca-. Le nostre più sincere condoglianze alla famiglia di Sergio e alla Scuderia Ferrari in questo momento così difficile".

"L'intera scuderia McLaren è rattristata nel venire a conoscenza della morte di Sergio Marchionne" il messaggio degli inglesi. "Rispetto e condoglianze alla famiglia Marchionne e alla Ferrari".

"Un giorno triste per il Motorsport. Tutti noi della Toro Rosso siamo rattristi nell'apprendere della morte di Sergio Marchionne. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici della Ferrari".

"Siamo molto rattristati per la morte di Sergio Marchionne. A nome di tutta la Williams, vorremmo esprimere le nostre condoglianze alla famiglia di Sergio e agli amici della Ferrari".

"Condoglianze alla famiglia e agli amici di Sergio Marchionne- il messaggio della Red Bull-. Concorrente leale dentro e fuori pista. Riposi in pace".

"Un giorno molto triste! Che tu sia in un posto migliore Sergio e che Dio illumini la tua famiglia- le parole dell'ex pilota Ferrari Felipe Massa- Abbiamo perso un leader nel Motorsport e nello Sport. Tutti i miei pensieri sono per la sua famiglia".

"Le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia di Sergio Marchionne, agli amici e a alla Scuderia Ferrari questo triste giorno. Che tu possa riposare in pace Sergio". Questo il messaggio della Renault.

"I nostri cuori vanno alla famiglia, amici e colleghi di Sergio Marchionne. Ha mescolato il suo acume di affari con la sua passione per Motorsports e la Formula 1".

Anche la Sahara Force India esprime il proprio cordoglio: "Oggi, la famiglia della Formula 1 ha perso uno di loro. Siamo rattristati dalla morte di Sergio Marchionne. I nostri pensieri sono per la sua famiglia, i suoi amici e per tutta la Scuderia Ferrari".

TAGS:
Marchionne
Formula 1
Social

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X