La Ferrari debutta a Wall Street

Anche Elkann e Marchionne all'apertura della Borsa di New York: subito boom

Giornata storica per la Ferrari. Le azioni del Cavallino, infatti, hanno debuttato a Wall Street. Per l'occasione a suonare la campanella che dà l'avvio alla seduta della Borsa di New York sono stati i vertici del gruppo Fiat Chrysler: dal presidente John Elkann, all'amministratore delegato Sergio Marchionne. All'apertura, le azioni di Maranello sono state quotate sopra i 60 dollari, contro un prezzo di collocamento di 52 dollari.

"Il mondo è grande e per Ferrari ci sono enormi opportunità. Dobbiamo crescere sul fronte della domanda. La concorrenza non è all'altezza di Ferrari", ha detto Marchionne.

TAGS:
Ferrari
Wall Street

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X