Kubica: "Mi manca la Formula 1, mi piacerebbe tornare"

Il pilota polacco: "Oggi è una categoria di attesa"

Kubica: "Mi manca la Formula 1, mi piacerebbe tornare"

"Guardare oggi la Formula 1 mi fa un po' soffrire", così Robert Kubica con l'amaro in bocca. La sua carriera in F1 è finita dopo l'incidente del 6 febbraio 2011 nel Rally Ronde, ma il polacco spera ancora in un clamoroso ritorno: "Mi piacerebbe tornare a gareggiare in F1". L'ex Renault ricorda a Radio Sportiva: "L'incidente mi ha impedito di continuare a fare quello che avevo fatto di buono in quella categoria fra il 2008-2010 con due stagioni molto valide ed il mio nome stabilmente nel circuito".

La Formula 1 attuale, però, non piace moltissimo a Kubica: "Per un pilota rappresenta il massimo della categoria possibile, anche se è calata da quando vi correvo io sia a livello di performance che di velocità, e come sensazioni che dà al pilota. Oggi è diventata una categoria di attesa, bisogna stare attenti a non spingere troppo ed occorre pensare ad aspetti che vanno al di là della guida mentre un pilota vero vorrebbe attaccare e godersela la macchina, arrivare al limite di guida. Tutto ciò in Formula uno ultimamente viene messo in secondo piano".

TAGS:
Kubica
Formula 1