Hamilton contro Trump: è polemica

Lewis posta un video in cui un cagnolino violenta un pupazzo del presidente. Rischia una sanzione

Hamilton contro Trump: è polemica

Dopo Nfl e Nba, anche Lewis Hamilton si è schierato contro Donald Trump. L'inglese della Mercedes l'ha fatto a suo modo postando un video su Instagram in cui un cagnolino violenta un pupazzo del presidente degli Stati Uniti d'America. Post che ha creato molta polemica e dopo pochi minuti è stato cancellato dal suo profilo. Lewis ha spiegato: "Non l'ho cancellato io perché stavo guidando...". Ora il numero 44 rischia una sanzione dalla Fia. La Federazione, infatti, non gradisce prese di posizione politiche dei piloti.

TAGS:
Formula 1
Trump
Hamilton

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X