GP Monza, le pagelle: Rosberg senza sbavature, Vettel merita 8

Lewis Hamilton fa e disfa tutto da solo

di LUCA BUDEL

NICO ROSBERG – VOTO 10
Grandissimo a reagire dopo la mazzata presa in qualifica. Nico mette assieme 300 chilometri senza la minima sbavatura e alla fine riesce nell’impresa di gasare il pubblico di Monza che sperava di far festa con altri nomi e un'altra dominante cromatica.

LEWIS HAMILTON – VOTO 7
Fa e disfa tutto da solo. Dopo il giro mostruoso in qualifica butta via tutto in una manciata di metri, con una partenza pasticciata e un recupero scontato, ma più complicato del previsto. Grazie al suo errore il mondiale si è riaperto all'improvviso. Nico ha recuperato 17 punti in due gare e il lungo finale di stagione si presenta particolarmente caldo.

SEBASTIAN VETTEL – VOTO 8
La scelta di partire con gomme soft aveva più il senso della mossa disperata che della speranza concreta di poter battere la Mercedes. La coppia in grigio era ed è rimasta irraggiungibile, ma Sebastian ha avuto il merito di riportare il rosso sul podio, colore che mancava dal Gran Premio d’Austria del 3 luglio.

KIMI RAIKKONEN – VOTO 7
Dopo i complimenti ricevuti dal grande capo, nel senso di Sergio Marchionne, il biondo sceglie di fare il minimo sindacale, evitando di rompere le scatole al pilota numero 1. Lo dimostra la cautela con la quale ha affrontato prima la partenza e poi ha controllato dove fosse Vettel dopo la sosta ai box.

DANIEL RICCIARDO – VOTO 7
Per la quarta volta consecutiva batte il giovanotto predestinato che gli fa compagnia ai box. A Monza la Red Bull era in evidente difficoltà, ma Dan ci ha dato dentro lo stesso, regalando il sorpasso capolavoro sulla Williams di Bottas a 7 giri dal traguardo.

MAX VERSTAPPEN – VOTO 6,5
Dopo le polemiche di Spa a Monza ha messo sull’asfalto una cautela forse esagerata. Ha sbagliato la partenza, poi è stato costretto a un recupero difficile. Bella comunque la staccata su Perez – utile per il sorpasso - con il messicano che quasi terrorizzato è finito nella via di fuga.

FELIPE MASSA – VOTO 8
Ha scelto Monza per comunicare il suo congedo da questo ambiente e sempre a Monza ha onorato il suo contratto con una gara regolare che gli ha permesso di chiudere in zona punti, non lontano dal compagno di squadra.

TAGS:
Formula 1
Gp monza
Pagelle
Motori
F1

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X