Formula 1, Day-2 dei test a Barcellona: Vettel è il più veloce

Il tedesco per la prima volta sulla nuova Ferrari ha fatto registrare il miglior tempo

Formula 1, Day-2 dei test a Barcellona: Vettel è il più veloce

Nella seconda giornata dei test ufficiali di Formula 1 a Barcellona, sul circuito di Montmeló, brilla Sebastian Vettel che per la prima volta a bordo della Ferrari SF71H fa segnare il miglior tempo con 1'19”673. Alle spalle del tedesco c'è il finlandese Bottas della Mercedes con 1'19”976. Terza la McLaren di Vandoorne con 1'20”325. Nel pomeriggio si è intensificata la neve che è prevista anche per domani, day-3 a rischio.

La seconda giornata dei test ufficiali di Formula 1 sul circuito di Montmeló a Barcellona si apre e si chiude all’insegna della Ferrari. Sebastian Vettel è sceso subito in pista questa mattina per collaudare la sua nuova auto, la SF71H. C’era enorme attesa per il debutto del tedesco alla guida della nuova vettura. Il pilota ex Red Bull, che ha montato sulla Ferrari le gomme soft, ha chiuso in vetta alla classifica con l'ottimo tempo di 1’19’’673. Alle spalle del tedesco, solo per pochi centesimi, arriva il finlandese Valterri Bottas che a bordo della sua Mercedes ottiene un bel 1’19’’976. Ottimo avvio per il pilota della McLaren, Stoffel Vandoorne, che con le gomme hype soft ha occupato la prima posizione durante la mattinata ma nella seconda parte della giornata si è dovuto accontentare del terzo posto con 1’20’’325. 

Un day test discreto per Max Verstappen che non è riuscito ad andare oltre il quarto posto. La giornata del pilota olandese è stata condizionata da un problema di affidabilità riscontrato sul motore della sua Red Bull a causa di una perdita nel sistema di benzina, dopo i consueti controlli è ricomparso in pista alle 13. Verstappen, nonostante tutto, ha migliorato il suo crono senza andare al di sotto del 1’20’’326. Il quinto miglior giro della giornata (1’21’’212) è stato registrato da Carlos Sainz a bordo della Renault RS18, lo spagnolo ha fatto anche segnare il primo tempo di questo Day-2. La Toro Rosso, con a bordo Pierre Gasly, ha girato con un tempo di 1’21’’318 chiudendo al sesto posto. Segue il polacco Robert Kubica che con la sua Williams ha registrato un crono di 1’21'495. Solo ottava piazza per Sergej Sorotkin che ha fatto segnare,  bordo della Williams un tempo di 1’21’’841. Esteban Ocon e la Force India hanno girato con un tempo di 1’21’’841 chiudendo al nono posto, montando anche le catene sulla vettura, ovviamente solo per qualche foto goliardica: la macchina è rimasta ai box. Sul finire della giornata dei test Kubica e Bottas hanno dato un po’ di spettacolo con il pilota polacco inseguito dal finlandese. Poi la nevicata si è intensificata, fortunatamente solo verso la chiusura della giornata. Il circuito oggi si è presentato in condizioni migliori rispetto a ieri ma l’allerta neve è prevista per domani, giornata che potrebbe dunque essere a rischio per i test. Infine, a metà giornata Vettel è stato protagonista di un testacoda in curva 2, nessun problema per il pilota tedesco che è stato stabilmente in vetta alla classifica per tutta la seconda parte dei test. Bottas è stato il pilota che ha effettuato più giri (94), segue Vettel con 91 poi c’è Leclerc che con la sua Sauber ha collezionato 81 giri.

VETTEL: "LAVORIAMO SULL'AFFIDABILITA'"

"La cosa importante oggi non sono i tempi, ma il fatto che in queste condizioni siamo riusciti a percorrere quasi cento giri senza avere nessun problema di affidabilita'. E' su questo che ci concentriamo ora, la ricerca della prestazione avverra' in un secondo tempo". Cosi' Sebastian Vettel commenta il suo primo test ufficiale sulla nuova Ferrari SF71H con tanto di miglior tempo sul circuito di Montmelo'. "Dal punto di vista dell'operativita' complessiva e' andato tutto liscio, direi che la macchina funziona. Ma le condizioni di oggi non sono quelle in cui normalmente girano le F.1 - ha aggiunto il pilota tedesco al sito della scuderia - oggi e' persino nevicato e con tre o quattro gradi di atmosfera e 8-9 di asfalto, tutti hanno fatto fatica a mandare le gomme in temperatura. Il meteo e' stato il fattore limitante oggi; il fatto che fosse molto piu' freddo dell'anno scorso, e l'asfalto completamente diverso, impediscono di fare paragoni. Per ora - ha aggiunto - ci concentriamo su noi stessi senza guardare a quello che fanno gli altri". Nel corso della giornata, sulla SF71 sono stati usati pneumatici Medium, Soft e, per qualche passaggio, anche le Intermedie. Domani tocca di nuovo a Kimi Raikkonen, al suo ultimo giorno in questa sessione.

TAGS:
Formula 1
Ferrari
Day 2
Test
Vettel
Barcellona

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X