Formula 1, a Monza "il Fattore H" manda fuori giri la Ferrari: Lewis sposta gli equilibri

A prescindere dal potenziale della macchina, Hamilton è il solo pilota capace di fare veramente la differenza

di LUCA BUDEL
Formula 1, a Monza "il Fattore H" manda fuori giri la Ferrari: Lewis sposta gli equilibri

Il popolo rosso era finalmente pronto a una domenica di festa, ma il contatto subito dopo il via, che ha messo fuori gioco Vettel alla variante della Roggia, ha offerto l’antipasto di un menù indigesto per chi ha invaso Monza con ben altre aspettative. Quello con Hamilton è stato un normale contatto di gara. Viene semmai da chiedersi come la Ferrari abbia gestito la partenza.

Perché Raikkonen non ha ceduto la posizione alla prima variante? Perché in pochi chilometri è stato disperso il capitale accumulato in qualifica? Forse Kimi non è stato remissivo perché consapevole che il suo contratto non verrà rinnovato? In attesa delle risposte siamo alle prese con una certezza. Trattasi di Hamilton, l’unico pilota in grado di spostare gli equilibri, a prescindere dal potenziale della macchina. A Monza ha aggredito l’asfalto fin dai primi metri mettendo sotto pressione chi era davanti a lui. I fatti gli hanno dato ragione. Vettel si è ritrovato dietro, costretto alla rimonta, mentre Raikkonen si è dovuto arrendere più avanti.

Discorso a parte meritano le strategie. Della gestione Ferrari abbiamo parlato. Per quanto riguarda la Mercedes non è il caso di storcere la bocca o fare i moralisti per la comunicazione radio che ha indicato a Bottas di rallentare Raikkonen. Valtteri ha fatto il suo lavoro senza commettere scorrettezze e sicuramente è consapevole di essere un numero 2 senza alcuna speranza di fare il salto di qualità. Ma prima di scatenare moti di indignazione senza senso, ricordiamoci di un Gran Premio d’Austria del 20002, delle indicazioni reiterate ricevute via radio da Barrichello per far passare Schumacher, del plateale stop di Rubens sulla linea del traguardo.

TAGS:
Formula 1
Monza
Ferrari
Vettel
Hamilton
Raikkonen

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X