Ferrari, Vettel: "Mercedes favorite, noi pronti a sfruttare occasioni"

Il pilota della Rossa carico per Suzuka: "Questa è la pista migliore". E su Button: "Se si ritira è una perdita importante"

Vettel, AFP

Dispensa sorrisi Sebastian Vettel alla vigilia del lungo weekend a Suzuka, quattordicesima prova del Mondiale di Formula 1. Quattro volte primo sul traguardo del GP del Giappone, il tedesco di casa Ferrari non nasconde le speranze di ottenere un buon risultato dopo il successo di Singapore: "Le Mercedes restano favorite. Non credo le vedremo ancora in difficoltà, in ogni caso noi dovremo essere pronti a sfruttare ogni occasione".

CONTINUITA' CERCASI

"Rispetto a Singapore - continua il quattro volte campione del mondo - questa è una pista totalmente diversa. Speriamo di far bene ma bisogna rimanere realisti. E' stata una sorpresa vedere l'avversario faticare e non credo si ripeterà la stessa situazione anche qui. Ma se si presenta l'opportunità dovremo sfruttarla".

"Questo - prosegue Vettel - è un circuito vecchia scuola, di quelli che piacciono ai piloti. Per me è la miglior pista del Mondiale, è molto divertente guidare qui. La mia canzone in italiano dopo la vittoria a Singapore? Non sono un bravo cantante, credo si sia sentito ma speriamo di cantare ancora. Siamo migliorati molto, la macchina è stata buona su tutte le piste, circuiti cittadini o piste veloci. Speriamo di far bene anche qui.

Le ultime parole per Jenson Button, il pilota di casa Honda che ha fatto trapelare ben poco sul possibile ritiro: "Senza Jenson sarebbe sicuramente una perdita. È un gran personaggio, veloce, ha meritato di essere campione e se ne avesse avuto la possibilità avrebbe detto ancora la sua. Oltre a questo è una persona molta corretta in pista e fuori".

TAGS:
Vettel
Ferrari
Conferenza

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X