Ferrari, Vettel: "La SF71H è un passo avanti, la magia è nei dettagli"

Raikkonen: "La vettura è bella, vedremo se è anche veloce"

Ferrari, Vettel: "La SF71H è un passo avanti, la magia è nei dettagli"

Dopo la presentazione della Ferrari SF71H, Sebastian Vettel mostra grande entusiasmo per "l'arma" con cui proverà a strappare il titolo ad Hamilton. ""E' una sorta di magia, ogni piccolo dettaglio conta, ogni singola parte può fare la differenza - ha spiegato -. Penso che quest'anno abbiamo fatto dei grandi miglioramenti. È una vettura che segna un passo avanti". "E' un'auto molto bella da vedere e ora vogliamo solo andare in pista e provarla", ha aggiunto.

"Qui vediamo solamente alcune persone, ma ce ne sono tantissime dietro che hanno contribuito alla realizzazione di questa meraviglia e non aspettano altro che sentire noi piloti per sapere come si comporterà in pista questa vettura", ha proseguito Seb. Poi sulle aspettative, Vettel mostra un cauto ottimismo: "Abbiamo sempre aspettative positive, è stato fatto un grande lavoro questo inverno e questo che si vede ne è il risultato". "E' sempre difficile fare delle valutazioni ora, spero che confermeremo le nostre aspettative la prossima settimana ai test del Montmelò - ha aggiunto -. Messaggi ai rivali? Nessuno, non ho visto ancora le altre monoposto e dobbiamo aspettare le risposte delle vetture in pista".

KIMI: "MACCHINA BELLA, SPERIAMO SIA VELOCE"

Della nuova vettura ha parlato anche Kimi Raikkonen. "E' ovviamente un piacere essere ancora qui e far parte del team. La nuova macchina è molto bella e solitamente quando è bella è anche veloce, ma questo potremo dirlo solo dopo i prossimi test". "L'halo è un po' differente per noi rispetto ad altre vetture, a dir la verità non ha fatto una grande differenza nei test precedenti, si può utilizzare senza dare troppo impatto alla guida", ha aggiunto. "Ma la macchina è stata disegnata per far sì che l'elemento fosse meno visibile. È un elemento di sicurezza", ha spiegato il pilota della finlandese. "C'è tanto lavoro e pianificazione, proseguiti fino alle ultime ore. Io ho visto la macchina per la prima volta ieri sera - ha aggiunto -. È sempre emozionante vedere una nuova macchina, non vedo l'ora di guidarla per capire dove potremo arrivare".

ARRIVABENE: "ORGOGLIOSI DEL LAVORO"

"Abbiamo lavorato consapevoli di costruire una Ferrari e questo ci rende orgogliosi e rappresenta un esempio di eccellenza italiana". Lo ha detto il team principal della scuderia Ferrari Maurizio Arrivabene, presentando la nuova SF71H. "La Ferrari è diversa perché è fatta in Italia, qui a Maranello. E ciò crea il grande feeling. Un pensiero - ha aggiunto - ai ragazzi che hanno contribuito a questa macchina, pezzo per pezzo, dal design all'aerodinamica, fino al lavoro intellettuale. Tutti stanno in piedi - ha detto indicando gli ingegneri e gli uomini in rosso dietro alla vettura - questo è segno di rispetto ma anche di grande consapevolezza".

BINOTTO: "SF71H OK SUI CIRCUITI VELOCI"

"Siamo partiti dal progetto dello scorso anno, che già era una buona base. Abbiamo mantenuto i concetti aggressivi. La SF71H ha un corpo vettura piu' stretto ed e' stata costruita per essere performante anche nei circuiti ad alta velocita'". Queste le parole del direttore tecnico della Scuderia Ferrari, Mattia Binotto, sulla nuova monoposto presentata a Maranello.

TAGS:
Ferrari
2018
Presentazione
Vettel
Raikkonen
Sf71h

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X