Ferrari, Vettel: "In Canada non aspettiamoci dei miracoli"

Il pilota tedesco: "Prima o poi prenderemo la Mercedes"

Vettel - IPP

La Ferrari si presenta in Canada con una prima evoluzione della power unit, grazie all'utilizzo di tre dei gettoni disponibili. A Maranello si augurano che le prestazioni possano di conseguenza migliorare, anche se Sebastian Vettel cerca di smorzare le aspettative: "Speriamo che sia un passo nella giusta direzione e che ci porti un po' più vicino - dice il tedesco -, ma non possiamo aspettarci miracoli da un giorno all'altro".

Vettel è soddisfatto di questa prima parte di stagione ed è ottimista per il futuro: "Finora il campionato è stato migliore di quello che chiunque avrebbe potuto prevedere. Abbiamo avuto un buon inizio, con tanti podi e la vittoria in Malesia, che in un certo senso è un sogno diventato realtà. Abbiamo molte ragioni per continuare a sognare. Abbiamo persone qualificate, abbiamo conoscenza e ci serve solo un po' più di tempo. Quanto tempo è difficile da dire, ma se continuiamo in questo modo sono fiducioso che a un certo punto prenderemo la Mercedes".

TAGS:
Formula 1
Ferrari
Vettel
Canada

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X