Ferrari, ecco il conto salato da pagare

Nonostante il tradizionale smalto da rintracciare ancora, Hamilton ha messo il suo autografo in cima alla lista

di LUCA BUDEL

Ferrari, ecco il conto salato da pagare

Dopo la doppia festa iniziale che autorizzava grandi sogni dipinti di rosso alla Ferrari è arrivato all’improvviso un conto salato da pagare. Errori, sfortuna, eccessiva grinta della concorrenza. Messe da parte le giustificazioni, resta un dato di realtà amaro. Dopo Baku là davanti c’è Lewis Hamilton, primo nel mondiale nonostante le incertezze, tante, messe in pista nei 1200 chilometri percorsi tra Australia e Azerbaijan.

Un segnale pessimo per la Ferrari che ha sprecato il potenziale vantaggio su una Mercedes più vulnerabile rispetto al passato recente. Mercedes che, come ha dimostrato la seconda metà della scorsa stagione, ha una capacità di reazione fuori dalla norma. Così, nonostante il tradizionale smalto da rintracciare ancora, Hamilton ha messo il suo autografo in cima alla lista. Mentre Vettel ha già perso troppi punti. Fatto che potrebbe avere in peso fondamentale nell’economia del campionato. Tant’è che oggi l’accoppiata più in forma si ritrova a inseguire. Un paradosso pericoloso.

TAGS:
Formula 1
Gp azerbaigian

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X