Ferrari, autocritica Vettel: "E' colpa mia"

Seb 4° in griglia: "Potevo fare la pole, sono deluso"

Ferrari, autocritica Vettel: "E' colpa mia"

ll quarto posto nelle qualifiche non può soddisfare Vettel che uscito dalla sua Ferrari ha ammesso: "Non sono riuscito a fare un buon giro, sono partito con il piede sbagliato fin dal primo settore". Molta autocritica per il tedesco: "Potevo fare di più, c'era la possibilità della pole e non ce l'ho fatta, sono deluso. Credo che abbiamo una macchina forte e non ho fatto bene il lavoro che dovevo fare. Devo solo prendermela con me stesso''.

Fiducia nella gara di domani: "C'è sempre l'opportunità. Sono qui per gareggiare e credo che abbiamo una macchina perfetta anche oggi. Non ho fatto il miglior lavoro. Devo prendermela con me stesso. Fortuna che la gara domani prevede molti giri ed abbiamo un set di gomme in più. Vedremo quello che può accadere".

RAIKKONEN: "BENE IL 3° POSTO"

Si accontenta, invece, Kimi Raikkonen che pensa positivo in ottica gara: "Saremo stati molto vicini alla pole se avessimo fatto meglio il primo giro, siamo terzi, va bene così. Con le gomme supersoft vedremo, cercheremo di fare il nostro massimo e vedremo dove arriveremo in gara".

TAGS:
Vettel
Ferrari
Formula 1
Cina
Shanghai

Argomenti Correlati