Ferrari, Arrivabene: "Vogliamo vincere il Mondiale"

Il team principal della Rossa: "Quest'auto è frutto di un grande impegno prima di tutto del nostro presidente, nulla è stato lasciato al caso"

LaPresse

"Quest'auto è frutto del lavoro di molte persone, frutto di un grande impegno prima di tutto del nostro presidente, che ci ha dato tutti i mezzi per far sì che nulla in quest'auto fosse lasciato al caso". Maurizio Arrivabene, team principal della scuderia di Maranello, presenta così la nuova Ferrari SF16-H, costruita per un obiettivo preciso: "L'anno scorso abbiamo ottenuto tre vittorie ma dobbiamo fare di più e cercare di vincere il Mondiale".

Arrivabene descrive così la nuova Rossa: "Questa è la nostra auto di quest'anno e definirla un'auto da corsa è un po' riduttivo. Il suo nome è Ferrari e va oltre il concetto di auto da corsa. E, se diventa vincente, entra nel mito".

In vista della nuova stagione, le ambizioni della Ferrari sono importanti: "Siamo un grande team, rispettiamo sempre i nostri competitor ma in maniera molto onesta. Vogliamo fare sempre meglio ed essere preparati. Abbiamo grandi propositi ma alla base di tutto c'è un grandissimo impegno. La nostra passione è il nostro motore, quindi piedi per terra e testa bassa. L'anno scorso abbiamo ottenuto tre vittorie ma dobbiamo fare di più e cercare di vincere il Mondiale. Non sarà facile, i nostri competitor sono molto forti ma noi faremo del nostro meglio".

TAGS:
Formula 1
Arrivabene
Ferrari