Ferrari, Vettel: "Preso uno schiaffo in faccia"

Seb: "Non facciamoci prendere dal panico"

Ferrari, Vettel: "Preso uno schiaffo in faccia"

Vettel incassa il colpo, ma non va al tappeto. Il quarto posto nelle qualifiche di Baku non soddisfa il pilota Ferrari: "Ci sono state delle cose che non ci hanno aiutato, oggi prendiamo il colpo secco in faccia ma domani possiamo avere delle buone possibilità perché la macchina ieri era veloce. Non mi farei prendere dal panico". Raikkonen ha battuto Seb: "Il problema è stata la temperatura delle gomme".

Vettel non cerca scuse dopo il problema idraulico avuto in mattinata: "Ovviamente non siamo contenti, potevamo fare meglio, ma il terzo posto era il massimo che oggi potevamo fare. Alla fine il ritmo ce l'avevo, anche se era meglio fare più giri".

Kimi Raikkonen, invece, ha lamentato problemi con la temperatura degli pneumatici: "È andata meglio rispetto a come eravamo messi prima. Abbiamo fatto fatica a portare le gomme in temperatura. Fortunatamente nell'ultimo settore ho trovato il feeling migliore. Purtroppo non siamo arrivati vicini a sufficienza alle Mercedes, credo molto dipenda dalla temperature delle gomme".

TAGS:
Vettel
Ferrari
Formula 1
Baku
Azerbaigian

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X