F1, Vettel: "Su una pista nuova si potrebbe fare la differenza"

"Sarà una gara lunga, dobbiamo fare in modo di arrivare alla fine". Raikkonen: "Potevamo fare meglio"

Vettel (Afp)

Sebastian Vettel è pronto a un GP che si preannuncia aperta a ogni possibilità. "Se fossi partito dal quarto posto sarei stato più arrabbiato, ma comunque è positivo partire dal lato pulito. Su una pista nuova si potrebbe fare la differenza. Ho già avuto un buon feeling nelle partenze di prova. Sarà una gara lunga, difficile, dobbiamo mantenere la concentrazione per tutta la durata. Dobbiamo fare in modo di arrivare alla fine", ha detto il ferrarista.

Sulle possibilità di sorpasso sul circuito di Baku, Vettel ha sottolineato che "il rettilineo è lunghissimo, quanto sarà semplice o difficile lo vedremo in gara. E' sempre possibile superare". Non si accontenta, invece, Kimi Raikkonen. "Credo che avremmo potuto fare meglio, ma se vediamo venerdì o stamattina, non è male. Nelle libere non è stato semplice, abbiamo trovato un bilanciamento migliore per la macchina, andava molto più veloce. Poi se trovi le bandiere rosse con l'ultimo set di gomme il giro ne risente. E' la prima volta che corriamo qui, ovviamente il circuito non è tra i più semplici quindi immagino che succederanno parecchie cose in gara. Vedremo", il suo commento.

TAGS:
F1
Ferrari
Vettel
Raikkonen
Baku