F1, Vettel: "La Mercedes non mi spaventa, ma siamo realisti"

"Il bilanciamento non è ancora quello che voglio". Raikkonen: "Non è andata male"

F1, Vettel: "La Mercedes non mi spaventa, ma siamo realisti"

Piedi per terra in casa Ferrari, con Sebastian Vettel, che aspetta il resto del weekend per capire a che punto è nel duello con la Mercedes. "Onestamente non mi soffermo solo sul tempo. Non sono contento del bilanciamento, non è ancora quello che voglio. Spaventati dal passo gara Mercedes? E' presto, noi possiamo farei dei passi avanti. Siamo sempre statri realisti, vedremo quando tutti mostreranno il loro potenziale", ha detto il tedesco.

"In mattinata ho avuto un piccolo problema che mi ha tenuto fuori a lungo dalla sessione, ma poi non è andata male", ha spiegato. Stesso pensiero, in sintesi, per Kimi Raikkonen, anche lui in attesa di riscontri più significativi. "E' piuttosto difficile fare un paragone con i test. La pista è più scivolosa, dà sensazioni diverse. Tutto sommato poteva essere una giornata migliore, ma non è andata male. Abbiamo fatto tante cose e sappiamo dove possiamo migliorare in vista del sabato, dove potremo dare il 100%. Non so se ci sarà una battaglia più dura con le nuove regole, magari dopo le qualifiche sapremo meglio. Di sicuro questa è una pista diversa dalle altre e non darà indicazioni chiare e certe", il suo pensiero.

Faccia un po' cupa per Maurizio Arrivabene, apparso molto concentrato e forse anche un po' preoccupato. O no? "Mezzo secondo da Hamilton? Il venerdì si lavora sul bilanciamento della macchina e questo abbiamo fatto. In qualifica, ma soprattutto in gara vedremo dove saremo. Oggi non c'è niente di cui stupirsi. La soddisfazione c'è solo se si vincono le gare".

TAGS:
F1
Vettel
Raikkonen
Ferrari
Melbourne
GP Australia

Argomenti Correlati

VOTATE

F1, la prima giornata di prove ridimensiona le ambizioni Ferrari?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X