F1, Vettel: "Forse potevo fare secondo, ma sono contento"

"Siamo molto meglio di quanto ci si aspettasse". Arrivabene: "Mi aspettavo di meno"

F1, Vettel: "Forse potevo fare secondo, ma sono contento"

Sebastian Vettel sorride sul podio di Suzuka. "E' bello tornare qui sul podio, nella mia gara preferita. Purtroppo non ho vinto il trofeo più grosso. Sono arrivato vicino a Nico, forse potevo fare secondo. Ma è stata comunque una gara fantastica e sono contento. Al via ho sfruttato la battaglia di Hamilton e Rosberg. La direzione è giusta, sapevamo che le Mercedes sono difficili da battere, ma siamo molto meglio di quanto ci si aspettasse", ha detto.

Appena tagliato il traguardo Vettel ha chiesto scusa nelle comunicazioni via radio con la squadra per un terzo posto, che forse non ha rispecchiato le vere ambizioni della vigilia. Un "sorry" figlio del rammarico per essere arrivato a soli 2" da Rosberg. Anche Kimi Raikkonen voleva qualcosa di più, ma il suo bilancio è positivo. "Abbiamo fatto il masismo vista la posizione di partenza che avevamo. Qui è difficile superare e ci siamo riusciti con le Williams al pit-stop, abbiamo scelto le gomme giuste e tutto è andato bene. Ma potevamo fare meglio. Vorremmo essere al vertice, ma è stato fatot un lavoro fantastico per tutto l'anno e dobbiamo continuare così. Proveremo a fare ancor amelgio alla porosisma gara", ha spiegato. Dal canto suo, Maurizio Arrivabene prende quello di positivo che ha detto la gara giapponese. "Non definirei il terzo e il quarto posto molto soddisfacenti, ma comunque è un altro podio su un circuito per noi molto, molto difficile. Siamo stati bravi a reagire dopo venerdì e sabato mattina, penso sia un podio meritato. Mi aspettavo qualcosa di meno: quando non vinci non va bene ma, in questo caso, va bene così. Si sarebbe potuto provare a fare qualcosa di aggressivo durante il cambio gomme, quando Rosberg è passato davanti a Vettel, ma sarebbe stato pericoloso per le gomme. Va bene così. Quando hai davanti la Mercedes è sempre tutto molto più difficile", il commento del team principal del Cavallino.

TAGS:
F1
Vettel
Raikkonen
Arrivabene
Ferrari
Suzuka

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X