F1, Verstappen: "Vittoria incredibile, è fantastico"

Hamilton: "Non avevamo il passo, dobbiamo lavorare tanto"

F1, Verstappen: "Vittoria incredibile, è fantastico"

Sorrisi per due sul podio della Malesia. Raggiante quello di Max Verstappen, un pochino più freddo quello di Lewis Hamilton. L'olandese si è fatto il regalo più bello per i suoi 20 anni conquistando la seconda vittoria in carriera: "È incredibile, è stata una gara fantastica". Poi l'inglese della Mercedes che ha guadagnato punti su Vettel nella classifica Mondiale: "Questo weekend non avevamo il passo, dobbiamo lavorare tanto".

HAMILTON: "LA RED BULL AVEVA UN PASSO MIGLIORE"

HAMILTON: "LA RED BULL AVEVA UN PASSO MIGLIORE"

Contento ma non al 100% Lewis Hamilton che ammette quanto la sua Mercedes non fosse al top: "Grazie a tutto il pubblico, è stata una gran gara per noi per molti anni quella della Malesia. La Red Bull aveva un miglior passo rispetto a noi, dobbiamo lavorare e spingere per mantenere questi risultati. Non ho preso rischi, il mio obiettivo era quello di prendere più punti possibili", conclude Hamilton che si è portato a +34 punti in classifica da Vettel grazie alla sua seconda posizione. Verso il GP di Suzuka: "Con il caldo la nostra macchina va peggio, in Giappone troveremo più fresco".

VERSTAPPEN: "CI HO PROVATO FIN DALLA PRIMA CURVA"

VERSTAPPEN: "CI HO PROVATO FIN DALLA PRIMA CURVA"

Grande emozione per Verstappen: "Fin dall'inizio la macchina mi ha dato buone sensazioni. È stata una gara molto dura ma è fantastico vincere. È stato incredibile. Ho cercato di sfruttare le batterie al massimo, ci ho provato alla prima curva, lui aveva di più da perdere". Max, fresco 20enne, ha chiuso stremato: "I problemi al collo? Sono stanco, avevo bisogno di un po' di riposo verso la fine della gara. Dopo la stagione che ho vissuto questa vittoria e' arrivata proprio nel momento più bello. Grazie a mio padre e alla Red Bull".

RICCIARDO: "GARA NOIOSA"

"È stata una gara forse un po' noiosa ma difficile. È bello essere sul podio". Lo ha detto Daniel Ricciardo sul podio di Sepang dopo il terzo posto raccolto nel Gran Premio della Malesia. "Alla partenza sembrava che le Mercedes faticassero, sono rimasto dietro Bottas e poi ho cercato di fare la mia gara - ha aggiunto il pilota della Red Bull - Alla fine Seb mi ha ripreso, pensavo mi avrebbe dato filo da torcere ma alla fine ci ha provato soltanto una volta e siamo riusciti a staccarlo".

TAGS:
Hamilton
Ricciardo
Verstappen
Formula 1
Malesia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X