SportMediaset

F1, ufficiale: James Allison nuovo Direttore Tecnico della Mercedes

Il Team campione del mondo conferma l'arrivo del tecnico ex Ferrari al posto di Paddy Lowe

F1, ufficiale: James Allison nuovo Direttore Tecnico della Mercedes

La notizia era nell'aria già da diversi giorni ma ora è ufficiale: James Allison sarà il nuovo Direttore Tecnico del team Mercedes di Formula 1. A partire dal 1 marzo 2017 il 48enne britannico ex DT di Ferrari e Renault prenderà il posto di Paddy Lowe, approdato in Williams. "Lavorare in Mercedes sarà un onore", spiega in una nota sul sito della Mercedes lo stesso Allison che lasciò la scuderia di Maranello lo scorso luglio.

Il britannico assumerà lo stesso ruolo che aveva in Ferrari e sarà a capo del team preposto allo sviluppo della nuova monoposto W08 Hybrid che sarà utilizzata da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. "Sono estremamente contento di rimettermi in gioco dopo questo periodo di assenza dalla corse. Lavorare in Mercedes sarà un onore, soprattutto per la posizione che andrò ad assumere, e non vedo l'ora di mettermi a lavoro insieme a questo team che da tre anni riesce a tirare fuori risultati straordinari".

Ad accogliere l'ingresso in squadra di Allison è anche il team principal Toto Wolff: "Sono lieto di dare il benvenuto a James in Mercedes e non vedo l'ora di lavorare con lui. Il nostro team tecnico è estremamente qualificato ad ogni livello ed è al top del successo dopo aver vinto tre campionati del Mondo di fila. Non è stato facile trovare la personalità giusta che potesse rafforzare l'esperienza del gruppo. James è un bravo ingegnere, penso che abbiamo trovato la persona perfetta e adeguata".

TAGS:
Formula 1
Allison
Mercedes
Ferrari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X